Palermo: tifosi scrivono a Baccaglini e scaricano Zamparini

Palermo: tifosi scrivono a Baccaglini e scaricano Zamparini

Nel giorno in cui dovrebbe arrivare un annuncio sul fronte societario, i tifosi scrivono a Paul Baccaglini, scaricando Zamparini.

7 commenti

Sono ore in calde, in seno al Palermo Calcio. Nella giornata di oggi Paul Baccaglini dovrebbe presentare a Maurizio Zamparini l’offerta ufficiale per rilevare le quote del club di viale del Fante.

Un annuncio, di qualsiasi natura, potrebbe arrivare già in serata, ma non sono esclusi ulteriori rinvii. E in attesa di conoscere qualcosa in più sul futuro della società di viale del Fante, alcuni tifosi hanno recapitato una mail al nuovo presidente rosanero.

“Alla cortese attenzione del Presidente dell’U.S. Città di Palermo, Paul Baccaglini

Gentile Presidente,

mi chiamo Giuseppe La Barbera e sono fondatore e amministratore del gruppo Facebook ‘Day one – DNA ROSANERO’, gruppo che conta circa 1000 utenti, lo stesso gruppo che Lei ha nominato nel corso del suo intervento presso la sede del Giornale di Sicilia, in merito alla nostra iniziativa di coinvolgere tutti i tifosi rosanero del mondo, attraverso le loro foto con le sciarpe, le bandiere o altri gadget della nostra squadra (anzi, colgo l’occasione per ringraziare sia Lei, sia la Sua compagna Thais per il supporto e per l’amicizia che ci ha dato… ma che purtroppo il mondo virtuale ha fatto scappare dal web a causa della totale mancanza di buon senso da parte di molti naviganti).

Insieme agli altri amministratori del gruppo, Milian Sortino e Francesco Safina e ai moderatori, Claudio Cardillo, Ivan Trigona e Alberto Culotta, volevamo rivolgerLe un accorato appello: per favore cerchi di allontanare o di tenere il più lontano possibile l’ex presidente (di cui non vogliamo nemmeno fare il nome) e la sua cerchia di cattivi consigliere, come Gianni Di Marzio. Dopo il campionato fallimentare e le ultime ultime stagioni umilianti, noi tifosi non accetteremo in nessun modo che queste persone continuino a calpestare i nostri colori, continuando a farci essere la barzelletta d’Italia“, si legge nella mail.

Faccia di testa sua, presidente. Perché l’esperienza di qualcuno che si ritiene il ‘genio del calcio’ non l’aiuterà di certo: d’altronde quando si comprano 100 giocatori e di questi uno lo si rivende a peso d’oro e gli altri 99 sono scartine, non si tratta di essere intenditori, ma mercanti… Le chiediamo, inoltre – prosegue la lettera -, di fare chiarezza su tutti gli aspetti dell’operazione perché come Le ho già detto, ne abbiamo passate tante e siamo stanchi di soffrire a livello calcistico… e sentimentale. Una grande piazza come Palermo, che Lei e i suoi investitori reputano tale per bacino d’utenza e passione e che potrebbe tornare presto se la vecchia gestione andasse immediatamente in pensione, merita decisamente di meglio di ciò che ha vissuto in questi ultimi anni. Noi siamo stati, siamo e saremo al suo fianco Presidente, ma ascolti i nostri consigli: Lei ha già capito l’inaffidabilità della maggior parte della stampa, apra concretamente gli occhi anche su chi va in giro a fare sondaggi, come se nulla fosse accaduto, come se non fosse il principale responsabile di un distacco netto dei tifosi, che con lui ancora presente, sotto qualsiasi veste, non potrà che peggiore“.

Sappiamo per certo che sta facendo il possibile… Le chiediamo però di cercare di fare anche l’impossibile!

Con l’auspicio che questo benedetto closing arrivi presto,

Le porgiamo

Cordiali saluti e tanti in bocca al lupo

FORZA PALERMO

Dy one – DNA rosanero

Giuseppe La Barbera

Milian Sortino

Francesco Safina

Claudio Cardillo

Ivan Trigona

Alberto Culotta“.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mark.caprarell_737 - 1 mese fa

    Tifosi che perdono tempo a scrivere lettere a presidneti calcio quando vivono in una regione dove problemi sono altri. Ma scrivete ai vostri amministratori politici piuttosto che perdere temnpo con 22 uomini in mutande che niente vi faranno entrare nelle tasche! E non avete neanche capito che la retrocessione è stata pilotata per prendersi il paracadute finanziario, altrimenti il Vs caro Boccaglini (come si chiama) non se lo prendeva il Palermo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mario - 1 mese fa

    se non pubblicate i commenti, stiamo solo perdendo tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mario - 1 mese fa

    Sigg. secondo me, voi avete inviato la mail , ad una persona che E’ nulla.
    Aspettiamo ancora un po e ci renderemo conto di cosa e’ capace Zamparini.
    Arabo allo stadio, Cascio tocca e scappa, cinesi mai esistiti, adesso la jena.
    La cosa che piu’ mi stupisce, e’ che le autorita’ hanno ricevuto e aperto tutte le porte a questo nuovo individuo (Baccaglini), senza rendersi conto di essere presi in giro. Il rispetto sta davanti a tutto. Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Stefano Ralli - 1 mese fa

    Zamparini ha lasciato un bel ricordo e coltivato tanto affetto, le cose giuste !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giuseppe Sabatino - 1 mese fa

    L’offerta è stata fatta….. € 70 milioni,prendere o lasciare 😉 temo che Zampa non accetterà e ci sarà l’ulteriore tracollo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alessandro Provenzano - 1 mese fa

    Vincenzo Candura leggiti sta lettera appena puoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giovanni Salamone - 1 mese fa

    Con questa foto in questo momento mi avete fatto venire un infarto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy