Palermo: società con sede in Lussemburgo nuovo socio unico della Mepal

Palermo: società con sede in Lussemburgo nuovo socio unico della Mepal

ESCLUSIVA MEDIAGOL – La Mepal s.r.l. si occupa delle attività di diffusione, sviluppo e valorizzazione del marchio “Palermo Calcio” e del merchandising. Il nuovo socio unico è una Società Anonima con sede in Lussemburgo.

8 commenti

Dall’1 luglio 2016 il nuovo socio unico della Mepal Srl è la Alyssa S.A. Società Anonima con sede in via Marconi 6 in Lussemburgo. Come svelato da Mediagol.it, resta amministratore unico il figlio di Maurizio Zamparini, Diego Paolo, nominato con atto del 10/03/2015.

Schermata 2017-01-17 alle 17.43.00

Guardando all’Us. Città di Palermo Spa, il consuntivo al 30/06/2014 (periodo 01/07/2013 – 30/06/2014) del bilancio d’esercizio 2013-2014 – come si evince dai documenti – è correlato a risultati sportivi, alla vittoria del campionato di Serie B ed all’importante immediato ritorno in A. L’esercizio ha segnalato fra i maggiori risultati/dati:
-La perdita di esercizio aumenta a -27,681 mln. Per coprire le perdite, l’assemblea dei soci, in data 21 gennaio 2014, ha deliberato la riduzione del Capitale Socialea € 13.500.000 (dai precedenti € 25.000.000). Inoltre, sempre a ripianamento, il 26.06.2014 è stata iscritta una riserva di patrimonio netto di € 25.147.952, pari alla differenza positiva da conferimento di ramo d’azienda alla controllata Mepal s.r.l. delle attività di diffusione, sviluppo e valorizzazione del marchio “Palermo Calcio”, unitamente a quelle di produzione e vendita dei prodotti di merchandising. Per la perdita residua disposto il rinvio a nuovo;

Nel bilancio d’esercizio 2014-15, le partecipazioni in imprese controllate riguardano la partecipazione totalitaria nella società “Mepal srl”, esposta per € 18.053.664. Tale società ha chiuso l’esercizio al 30/06/2014 con una perdita di € 30.848. La Mepal era stata costituita per la commercializzazione dei prodotti a marchio “Palermo Calcio” ed era stata posta in liquidazione il 14/02/2008, ma tale procedura fu revocata, al fine di utilizzare la stessa Mepal per il progetto del nuovo stadio. Il 26 giugno 2014 è stato deliberato un aumento del capitale sociale di Mepal da € 50 mila a € 100 mila e nello stesso atto è stato conferito da parte di US Città di Palermo SpA il ramo d’azienda contenente il contratto di locazione finanziaria con Unicredit Leasing SpA (ex Locat SpA) avente ad oggetto il marchio, il piano di merchandising e i contratti di licenza stipulati con  Flash Trading Group srl e Swan Co Srl; il tutto è stato valutato 17 milioni di Euro, utilizzando l’importo di € 16.950.000 come riserva da sovrapprezzo azioni.
La voce “Crediti verso imprese controllate” aumenta da € 753.174 a € 2.754.542 e concerne il credito verso la Mepal S.r.l. per finanziamenti infruttiferi.

I costi per godimento di beni di terzi, pari a € 1.217.172, registrano un decremento del 72% rispetto all’anno precedente, dovuto al fatto che non ricomprendono più i canoni di leasing relativi al marchio che sono stati trasferiti a Mepal; tuttavia, viene evidenziato un costo di 1 milione di Euro per l’utilizzo del marchio.

In attesa di vedere l’ultimo bilancio del Palermo, c’è la variazione sopracitata che risale alla scorsa estate: il nuovo socio unico della Mepal Srl è la Alyssa S.A. Società Anonima con sede in Lussemburgo.

Schermata 2017-01-17 alle 17.41.49
8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. pelide - 9 mesi fa

    Magnifico paese il Lussemburgo famoso per la qualità delle sue…..lavatrici….!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PinkPrince - 9 mesi fa

    A parte le considerazioni fiscali alla base della scelta di far gestire ad una controllata il proprio marchio, mi chiedo quanto puo’ scendere di valore un marchio a cui basta un’intervista di Zamparini per deprezzarsi istantaneamente. O come si puo’ quantificare in bilancio il valore dell’immagine di un’azienda il cui proprietario smonta tutto ogni giorno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nick - 9 mesi fa

    qualcuno competente in materia potrebbe spiegare ste mosse consa comportano???
    io da ignorante in materia mi chiedo come una società che solo di diritti incassa 37 mln con un monte ingaggi da venti non abbia un euro da spendere sul mercato e si parla di altri 20 mln di passivo..tutti i soldi delle plusvalenze che fine hanno fatto visto che tra l’altro i vari dybala vazquee belotti non sono mai stati sostituiti???
    ora nessuno pretende che si faccia la vita del milan ma ridurre una squadra che dovrebbe stare al livello di genoa e samp a un carpi o un crotone c’è qualcosa che non va

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. beddamatri - 9 mesi fa

    chido scusa domanda allo staff ….. cosa significa nn potete spiegarci meglio questa cosa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mediagol - 9 mesi fa

      Siamo in attesa dell’ultimo bilancio del Palermo per poter fare degli approfondimenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aristoteles - 9 mesi fa

        Grazie Mediagol… Era ora. Facciamo chiarezza! Attendiamo l’articolo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Alberto-Londra - 9 mesi fa

        MA perché quelli da quando il Palermo è in carico alla Mepal non li potete leggere? Credete sia cambiato qualcosa da allora? C’è solo un’altra holding che farà capo ancora a lui. Buona consapevolezza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rino Giambertone - 9 mesi fa

    Abbiamo visto anche gli effetti di questa potente campagna di marketing…. Abbiamo la fila di Sponsor e compratori

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy