Palermo-Rigoni: con la cessione al Genoa la società ottiene plusvalenza e non ci perde

Palermo-Rigoni: con la cessione al Genoa la società ottiene plusvalenza e non ci perde

Con i soldi ottenuti dalla cessione di Luca Rigoni e risparmiando lo stipendio del giocatore, il club rosanero otterrà sul bilancio una plusvalenza.

16 commenti

La cessioni di Luca Rigoni al Genoa, diretta concorrente del Palermo per la lotta alla salvezza, può anche apparire una scelta discutibile sul piano sportivo, ma sul piano economico-finanziario invece si è rivelata per il Palermo un buon affare ai fini del bilancio. Posto che per questa considerazione ci basiamo sugli articoli di stampa che riportano come cifre dei trasferimenti 1,4 milioni di euro per l’acquisto del giocatore dal Chievo Verona con contratto triennale nell’estate del 2014 e 750 mila euro per la cessione dal Palermo al Genoa nella sessione invernale del calciomercato 2015/2016, il club di Zamparini avrebbe addirittura ottenuto una plusvalenza pur vendendo il centrocampista ad una cifra più bassa di quella indicata dal mercato in base al valore del calciatore.

Giocatore
Contratto
Prezzo Cartellino
Stipendio
Luca Rigoni
Triennale
(da luglio 2014 a dicembre 2015)
1.400
500/anno
(circa 1 milione lordo)

Ammortamento annuale
(cartellino/anni contratto)
Impatto 2014
Impatto 2015
Impatto 2016
Impatto 2017
Impatto totale
(costo totale – ammortamento residuo)
466
233
466
-466
-233
1400-699=701

Questo secondo l’analisi di Mediagol che considera l’ammortamento del giocatore nel bilancio del Palermo. Per capire meglio la tabella, bisogna ancora una volta ricordare cosa si intende per “ammortamento”. Nei bilanci dei club, infatti, i giocatori vengono trattati come “beni” che si consumano, per cui il valore dei vari calciatori subisce un ammortamento costante di anno in anno o decrescente in modo proporzionale. Significa che i costi del cartellino vengono distribuiti nel bilancio in base agli anni di contratto del calciatore.

Acquisto Cessione AmmortamentoResiduo TotalePlusvalenza
Luca Rigoni 1400 +750 +699 +51

La plusvalenza, invece, si calcola facendo la differenza fra i soldi incassati per la vendita di un giocatore e il suo valore di ammortamento residuo. In base a questi dati supposti, il Palermo con i soldi ottenuti dalla cessione di Luca Rigoni otterrebbe sul bilancio una plusvalenza di +49 mila euro (750 mila prezzo cessione – 699 mila ammortamento residuo).

I vantaggi sul prossimo bilancio per la società rosanero in base a questa proiezione però sarebbero anche altri: il non inserimento a bilancio di 699 mila euro di ammortamento residuo per Rigoni fino al 2016/17  e dello stipendio di 500 mila euro annui netti (per il restante anno e mezzo) pari a 1.5 milioni di euro lordi. Quindi possiamo ipotizzare che il risparmio sul bilancio per la società derivante dalla cessione di Rigoni potrebbe essere di 699 mila euro + 1,5 milioni = 2,2 milioni.

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. PAwarrior - 2 anni fa

    Nulla di scandaloso nell’articolo, questo è calcio oggi e il progetto della nostra società : il bilancio e niente più…
    Per chi non l avesse capito il sostituto di Rigoni è Hiljemark già da prima dell Alessandria, si prenderà un sostituto numerico giovane e con stipendio basso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mistero - 2 anni fa

    Comunque va rimpiazzato con un giocatore che non verrà a giocare a gratis! La minusvalenza c’è tutta. Poi siccome i soldi li butta Zamparini, allora uno può dirgli che con i suoi soldi può fare quello che vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Crazyhorse - 2 anni fa

    La redazione si è dimenticata di firmare l’articolo (“Maurizio Zamparini”)….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. troppoforte - 2 anni fa

    allora tamto per rendere l’idea se io mi vendo per due 2 milioni un giocatore che ha ancora un contratto di 3 anni con un ingaggio di di un milione l’anno significa che in effetti ho guadagnato 5 milioni e non due ma vi rendete conto di quello che scrivete ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mediagol - 2 anni fa

      No, hai capito male. Rileggi l’articolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. troppoforte - 2 anni fa

    e’ un insulto all’intelligenza umana, mi piacerebbe sapere il nome di chi ha pubblicato tali bestialita’.
    Fare riferimento agli stipendi dei giocatori per cercare un ricavo inesistente e’ una vera idiozia.LO sgravo sull’ingaggio non puo’ puo’ essere considerato un utile ma c’e’ un supervisore a Mediagol che possa censurare degli articoli cosi scandalosi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mediagol - 2 anni fa

      In relazione al bilancio, questa è l’analisi della situazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Aldo Sessa - 2 anni fa

    Signori mi spiace ma questa valutazione fatta è poco utili… a questo punto quasi tutte le cessioni sono piccole plusvalenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. RC - 2 anni fa

    Evitiamo questo tipo di discorsi…la società ci ha perso economicamente: ha speso 1,4 milioni + 1 anno di stipendio e ne sta prendendo ora 750 mila…non c’è bisogno di aggiungere altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fiumefreddo Mario - 2 anni fa

    E sti cazzi……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antonio Amuso - 2 anni fa

    Allora sono bravi!!!! Peccato che con queste masturbazioni di calcoli si retrocede !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. mario.spatafor_223 - 2 anni fa

    A parte il fatto che si deve comprare e pagare lo stipendio a un sostituto di Rigoni, a centrocampo chi schieriamo ? Ah si, il mediano Plusvalenza. Ma che linea tenete a Mediagol ? Prima l’eccellente analisi di Anselmo e dopo qualche ora ve ne uscite con questa storia della plus-valenza in pure stile cerciobottistico ? Quanto avrebbe reso Rigoni senza la storia del tweet con successiva esclusione dal “progetto tecnico” ? Quanto vale un centrocampista che ha fatto 11 gol in 44 partite giocate a Palermo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. sandro.v_566 - 2 anni fa

    il sostituto lo hanno già preso gioca nella lega pro del campionato della nigeria dicono che sia il nuovo DE ROSSI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. f.bonanno-8_854 - 2 anni fa

    È discutibile la cosa, è vero che ha incassato e si è sgravato un ingaggio ma è altrettanto vero che ora dovrà acquistarne un altro e quindi o spende 2/300 mila euro e con tutto l’ ingaggio ci rientra, oppure ci perde.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Roberto Aiello - 2 anni fa

    questo però a patto di prendere un giocatore con uno stipendio più basso di rigoni. Questo quindi vorrà dire che arriverà un sostituto (se arriverà) di minor valore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Andrea Migliazzo - 2 anni fa

    L’hanno venduto a meno di quello che l’ha pagato svalutandolo solo per lo stipendio fa plusvalenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy