Palermo, ora tocca a te! L’Empoli ha perso. Vincendo, andresti a -2 dai toscani. E dopo la sosta…

Palermo, ora tocca a te! L’Empoli ha perso. Vincendo, andresti a -2 dai toscani. E dopo la sosta…

L’Atalanta ha battuto questa sera l’Empoli. Adesso tocca al Palermo: dovesse vincere con il Pescara giovedì sera, andrebbe a -2 dai toscani. Poi, al rientro dopo la sosta, lo scontro diretto proprio con la squadra di Martusciello.

1 Commento

Una partita che ha tenuto col fiato sospeso tutti i tifosi del Palermo.

Sì, perché Atalanta-Empoli ha rappresentato una sfida importante per la zona rossa della classifica. I toscani di Giovanni Martusciello andavano a caccia della seconda vittoria consecutiva (dopo quella di sabato scorso contro il Cagliari), ma – nonostante l’iniziale vantaggio firmato Levan Mchedlidze – è arrivata la decima sconfitta stagionale. Il Palermo – con una gara in meno – ne ha all’attivo dodici. E, a proposito di Palermo, i rosanero saranno impegnati giovedì sera al Barbera contro il Pescara di Massimo Oddo.

Palermo-Pescara: probabili formazioni. Pochi dubbi per Corini, Diamanti…

Uno scontro salvezza che varrà tantissimo per la classifica, ma soprattutto per il morale della squadra di Corini che ha l’occasione di chiudere l’anno 2016 con un gap decisamente confortante dalla quartultima posizione: ottenere i tre punti contro gli abruzzesi di Oddo giovedì sera significherebbe andare a 12 punti, a -2 dall’Empoli fermo a 14. E, al rientro dalla sosta natalizia, la 19esima giornata di Serie A proporrà un Empoli-Palermo tutto da vivere. Corini vuole arrivarci nelle migliori condizioni. Il Palermo, ora, è chiamato ha rispondere ‘presente‘.

SERIE A, QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Louie15 - 9 mesi fa

    Le perdiamo entrambe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy