Palermo: Novellino prova l’attacco anti-Empoli, Bentivegna si fa spazio. E Gilardino…

Palermo: Novellino prova l’attacco anti-Empoli, Bentivegna si fa spazio. E Gilardino…

I test del nuovo tecnico rosanero.

Commenta per primo!

Ventotto reti in ventinove partite. Peggio hanno fatto solamente Atalanta, Carpi, Udinese e Verona.

Il Palermo è a caccia dei goal che possano garantire, congiuntamente a una soddisfacente fase difensiva, la permanenza in Serie A. Il dato che, in questi giorni, ha fatto maggiormente riflettere il tecnico Novellino è quello relativo al numero di conclusioni effettuate: in questa speciale classifica, la squadra rosanero è quintultima con 248 conclusioni (118 nello specchio, 130 fuori). Statistica che preoccupa il neo-mister dei siciliani: basti pensare che Higuain, il capocannoniere ha realizzato 27 goal tirando 64 volte verso la porta avversaria.

E’ questa la ragione per cui Novellino ha voluto dedicare maggior spazio alla fase offensiva in occasione delle ultime due sedute. Segnatamente nell’amichevole a Boccadifalco di ieri contro la Parmonval (qui la fotogallery della partita), quando l’ex Modena ha testato due attacchi tutti nuovi.

Un 4-1-4-1 a cui, nel secondo tempo, è seguito un 4-2-3-1. Posteggiata per il momento, dunque, l’ipotesi 4-4-2 che poi è il marchio di fabbrica di Novellino. Nel Palermo A – eccezion fatta per il portiere – sono andati in campo Posavec, Struna, Gonzalez, Andelkovic e Chochev (ieri mancavano terzini mancini, Lazaar infortunato e Pezzella impegnato con l’Under 19) in difesa; Hiljemark e Jajalo a centrocampo; Bentivegna, Vazquez e Quaison sulla linea dei trequartisti alle spalle dell’unica punta Gilardino (per l’ex Guangzhou tre goal e molte sponde per i compagni). Il fantasista di Sciacca, rientrato dal prestito al Como a gennaio, è rimasto poi a fine allenamento con uno degli uomini dello staff di Novellino, chissà che il tecnico non stia pensando di dare una possibilità anche a lui sabato contro l’Empoli.

Bentivegna non perde le speranze: “Mai smettere di sognare”. E allega la foto di Parma-Palermo

Nel Palermo B – sempre eccezion fatta per il portiere -, invece hanno giocato Sorrentino; Rispoli, Vitiello, Cionek, Morganella; Maresca davanti alla difesa; Trajkovski, Cristante, Brugman, Djurdjevic alle spalle del terminale offensivo Balogh.

VIDEO, Palermo: l’allenamento dei rosanero in vista del match di Empoli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy