Palermo: ieri summit Gerolin-Baccin-Iachini, vagliati i 40 nomi per il dopo-Dybala

Palermo: ieri summit Gerolin-Baccin-Iachini, vagliati i 40 nomi per il dopo-Dybala

Lo scorso dodici febbraio è partita ufficialmente la caccia al nuovo Dybala. L’uomo designato a fiutare l’affare oltreoceano è Manuel Gerolin, collaboratore di Zamparini e osservatore.

Commenta per primo!

Lo scorso dodici febbraio è partita ufficialmente la caccia al nuovo Dybala. L’uomo designato a fiutare l’affare oltreoceano è Manuel Gerolin, collaboratore di Zamparini e osservatore del club di viale del Fante per il Sudamerica. Già tre gli acquisti che portano la firma dell’ex Udinese e Bologna: Danilo Ortiz, Julian Velazquez e Mato Jajalo sono tutti profili che Gerolin ha suggerito alla dirigenza rosa, la quale ha poi deciso di mettere a segno i colpi.

Caccia terminata – Da qualche giorno, Gerolin si trova in Italia: nell’America Latina ha avuto modo di assistere alle prime giornate del campionato argentino e all’intero campionato sudamericano Sub17. Occasione per vedere diversi giovanissimi e annotare qualche nome quaranta, per l’esattezza. E ieri – come scrive l’edizione odierna de ‘La Repubblica‘ – si è tenuto un summit tra lui (Gerolin, ndr), Baccin e Beppe Iachini. Al vaglio una moltitudine di profili giovanissimi e da formare (tra cui quello di Giovanni Simeone, figlio del Cholo), sperando che tra questi vi sia il nuovo-Dybala.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy