Palermo: è notte fonda, Franco Vazquez un predicatore nel deserto

Palermo: è notte fonda, Franco Vazquez un predicatore nel deserto

Chievo-Palermo, l’analisi di ‘Tuttosport’.

1 Commento

Riflettori puntati su Chievo-Palermo per ‘Tuttosport’.

L’edizione odierna del quotidiano torinese ha analizzato la gara giocata ieri allo stadio Bentegodi è vinta 3-1 dai padroni di casa, in virtù delle reti di Cacciatore, Gilardino, Nicola Rigoni e Birsa. “Chievo in paradiso, notte fonda per il Palermo. Il verdetto del Bentegodi è inequivocabile. […] Il Palermo perde malamente e se il campionato fosse finito retrocederebbe in Serie B – si legge -. […] Notte fonda per il Palermo, squadra senza cattiveria agonistica soprattutto in mezzo al campo, incapace di sfruttare la classe di Vazquez, una sorta di predicatore nel deserto (e nel prossimo turno sarà squalificato), e la predisposizione al gol di Gilardino”.

Leggi anche: Zamparini (integrale): “È un bel casino, la B dietro l’angolo. Avevo pregato Vazquez, perché Hiljemark fuori?!”

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanni Piscitello - 2 anni fa

    predica nel deserto?ma se gioca da solo e dribbla fino a quando non perde il pallone e rallenta il gioco e da il tempo alle difese avversarie di piazzarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy