Palermo, De Angeli: “Serie A decisiva per la cessione. C’è clausola di riservatezza, ma un paio di gruppi…”

Palermo, De Angeli: “Serie A decisiva per la cessione. C’è clausola di riservatezza, ma un paio di gruppi…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato del Palermo: “Pochissimi sono disposti ad assumersi il rischio della Serie B”

Parola a Daniela De Angeli.

L’amministratore delegato del Palermo, attuale proprietaria delle quote del club di viale del Fante e storico braccio destro di Maurizio Zamparini, è stata intervistata ai microfoni di ‘Trm’: oggetto di discussione, anche la cessione della società e l’eventualità che i possibili acquirenti vogliamo farsi carico del Palermo Calcio con una classifica che dia maggiori garanzie.

“Pochissimi sono disposti ad assumersi il rischio della Serie B. E’ normale e comprensibile che si vogliano avvicinare il più possibile alla data della possibile promozione in Serie A. Quanti sono gli interlocutori che riteniamo credibili per l’acquisto? Ci sono un paio di interlocutori molto seri, di più non posso dire perché ho firmato una clausola di riservatezza”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy