Palermo: condizioni Franco Vazquez da valutare, italo-argentino in dubbio per match vs Bologna

Palermo: condizioni Franco Vazquez da valutare, italo-argentino in dubbio per match vs Bologna

L’eventuale assenza del Mudo potrebbe essere fatale ai fini della partita e della stagione.

7 commenti

Il Palermo si prepara ad affrontare una settimana intensa di allenamenti. Recuperare al più presto condizione fisica e mentale è una di quelle prerogative che Beppe Iachini ha sbandierato ai quattro venti. Domenica, nel lunch-match della 27esima giornata, i rosanero dovranno giocarsi uno dei primi match assolutamente da non fallire, se si vuole mantenere la categoria (qui la classifica). Contro il Bologna, l’ambiente palermitano si compatterà ancor di più: vincere, o comunque far punti, diventa obbligatorio.

Vazquez in dubbio – Nel corso della partita dell’Olimpico con la Roma, Beppe Iachini aveva deciso di sostituire il Mudo nel secondo tempo per due ragioni: la prima riguarda lo status da diffidato (un’ammonizione guadagnata negli ultimi minuti gli avrebbe fatto saltare automaticamente l’impegno successivo); l’altra motivazione è fisica. L’italo-argentino non è per nulla al meglio. Già contro il Torino – nella giornata più nera per i rosa (proprio per i ko di Sorrentino e Goldaniga) – lo stesso Vazquez aveva avvertito un fastidio che aveva fatto temere tutti per il peggio. Allarme che era rientrato, anche se momentaneamente. Ieri, infatti, sarebbero emersi nuovi fastidi fisici per l’ex Belgrano: problemi agli adduttori sorti già all’Olimpico che rendono necessari ulteriori accertamenti in questi giorni. Il Mudo non è al 100% della forma, sembrerebbe a rischio la sua presenza in vista della gara. Chiaramente, trattandosi di un calciatore fondamentale per i siciliani in termini di qualità, estro e fantasia, lo staff medico tenterà in tutti i modi di permettere un suo recupero immediato.

Precedente – L’unica volta che il Palermo (allora di Ballardini) ha dovuto fare a meno di Vazquez in stagione (per squalifica), la squadra ha perso 3-0 sul campo dell’Atalanta.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Robert Lo Porto - 1 anno fa

    Per certi versi non è male almeno con quaison si corre di più lui è troppo lento statico non capisce che questi giochetti non portano a niente la deve passare la palla già che Gilardino e lento si ci mette pure vazquez almeno cambia modulo perché per fare il 3 5 2 non puoi mettere in avanti due lenti come Gilardino e vazquez.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. george - 1 anno fa

      Il ragionamento non fa una grinza. Purtroppo Vasquez è l’unico giocatore di qualità. È l’unico a poter dare un lampo di gioco. Con Lazaar fuori uso e Morganella non ancora in forma dopo l’infortunio, la vedo nera nera per lo scontro contro il Bologna. Se poi pensiamo all’assenza di Sorrentino… in tutto questo caos il nostro MZ che fa? Pensa a trattare la cessione di Vasquez.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. george - 1 anno fa

      Il ragionamento non fa una grinza. Purtroppo Vasquez è l’unico giocatore di qualità. È l’unico a poter dare un lampo di gioco. Con Lazaar fuori uso e Morganella non ancora in forma dopo l’infortunio, la vedo nera nera per lo scontro contro il Bologna. Se poi pensiamo all’assenza di Sorrentino… in tutto questo caos il nostro MZ che fa? Pensa a trattare la cessione di Vasquez!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mimma Sparacio - 1 anno fa

    Nn ci posso credere!!!!!
    Sta partita sarà un incubo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Massimo Di Gregorio - 1 anno fa

    La prima puntata del nuovo programma di Gianluca Vialli su Sky, intitolato “Squadre da incubo” vedrà come protagonista il Palermo ….. :-(

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alessandro Belfiore - 1 anno fa

    Si quindi noi siamo stupidi che non capiamo che sta restando fuori per motivi tecnici visto che nelle ultime 26 partite non si è visto:)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Paolo Piraino - 1 anno fa

    Ma si!!! Uno più uno meno, che cambia. Peggio di così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy