Palermo: Ballardini chiude la parentesi ‘balcanica’, l’unico ammesso in campo è Trajkovski

Palermo: Ballardini chiude la parentesi ‘balcanica’, l’unico ammesso in campo è Trajkovski

Due settimane fa, la decisione del tecnico ravennate: in campo i senatori, ridotta notevolmente la presenza dei calciatori arrivati a Palermo in virtù degli accordi tra Zamparini e gli slavi.

13 commenti

Una presa di posizione netta per il bene del Palermo.

Meno di quindici giorni fa – all’indomani della partita pareggiata con l’Atalanta a porte chiuse – Davide Ballardini ha apportato la svolta della stagione. Contro i bergamaschi era stata data fiducia incondizionata a Djurdjevic, Jajalo e Trajkovski, mentre erano rimasti fuori Maresca e Gilardino: 2-2 il finale e percorso salvezza ancora più in salita.

Nel day-after – ci si proiettava già alla partita di Frosinone che era distante appena un paio di giorni – il mister ex Genoa e Lazio pronunciò delle parole inequivocabili: Djurdjevic ha avuto più volte la sua chance, non l’ha sfruttata appieno. Una bocciatura bella e buona, l’ennesimo messaggio diretto a Zamparini che, in virtù dei rapporti con Curkovic (procuratore serbo, consigliere del presidente friulano, nonché figura vicina ad alcuni calciatori rosanero) e per via della giovane età del classe ’94 (probabile plusvalenza per il futuro), avrebbe gradito che Uros giocasse per la stragrande maggioranza delle partite in campionato.

Gianni Di Marzio: “Zamparini mi ha chiesto una consulenza sugli acquisti provenienti dall’Est Europa”

Un talento – quello dell’ex Vitesse – che l’imprenditore di Aiello non ha mai messo in discussione, tanto che non indugiava a definirlo “più forte di Belotti” a inizio stagione. Eppure si è dovuto ricredere: in questo finale di campionato Djurdjevic e gli altri (giovani, futuribili) calciatori giunti a Palermo grazie agli accordi con gli slavi, dovranno lasciare il posto ai senatori, agli esperti, a chi la Serie A la conosce a menadito. Meno Jajalo, più Maresca; meno Djurdjevic, più Gilardino; meno Struna, più Vitiello o Cionek. Unica eccezione si fa per Aleksandar Trajkovski, risultato comunque il peggiore della vittoria sulla Sampdoria. Ballardini fa di testa sua e ha avuto ragione. Chiusa – temporaneamente? – la parentesi del Palermo balcanico, costruito senza una logica e con l’unico scopo di fare soldi.

Il Palermo si salva se… tutti gli scenari e i calcoli di questa incertissima lotta per non retrocedere che coinvolge anche Carpi e Udinese

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Louie15 - 9 mesi fa

    Spero almeno che enzovinci venga pagato da Zamparini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enzovinci121_237 - 9 mesi fa

      quando non si è in grado come lei di confrontarsi sui concetti e sugli argomenti concreti bisognerebbe astenersi dallo scrivere frasi inutili come la sua…detto questo lavorare per zamparini vista anche la mia professione sarebbe di certo un’esperienza costruttiva e che arrichisce …lei da chi viene pagato? da Pulvirenti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Louie15 - 9 mesi fa

        Ti piacerebbe fosse così, ma la realtà dei fatti è che sei talmente desolante che pure quella striminzita frase è uno spreco di “fiato”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. enzovinci121_692 - 9 mesi fa

    Questa vostra cantilena sull’intento di Zamparini di fare soldi denota il vostro pregiudizio e la vostra avversione verso una persona che al di la degli errori va solo ringraziata…i soldi il lavoro l’impegno il tempo li impiega lui…voi scrivete commentini e basta….detto questo la vostra tesi e’ totalmente fuorviante ….innanzitutto gioca anche andelkovic e per adesso e’ tra i migliori nonostante gli sia stato dato dell’incapace …gioca hjelmark che non e’ stato acquistato da mediagol…cosi come.tutti i giocatori in campo non sono pagati da mediagol ma da Zamparini e se sono pagati e’ per impiegarli laddove utili….i vari Rispoli maresca morganella Vitiello le loro possibilità le hanno avute anche in passato fallendole…cionek titolare in difesa non lo ha messo mediagol e non e’ un acquisto di mediagol…in questo momento ci sono solo due partite andate bene con giocatori che sono in forma come maresca e quindi giocano e in forma lo sono anche mentalmente…Gilardino in altre gare non aveva corso quanto nelle ultime due …la stessa cosa vazquez …poi non e’ un reato da.parte di una società avere come linea quella di valorizzare giovani da rivendere per sostenere il bilancio perche se vogliamo il Palermo in a ciò e’ necessario e nessuno può permettersi di pretendere il benefattore che tira fuori i soldi di tasca propria …d’altra parte in passato questo presidente ha o scoperto o valorizzato Cavani pastore ilicic dybala vazquez biava grosso toni balzaretti barzagli zaccardo amauri ecc.ecc. non credo che sia stata opera di mediagol per cui che questa persona sa il fatto suo lo dimostra la storia e i risultati anche quelli del settore giovanile…sicuramente ha piu competenza dei tanti arroganti tifosi che hanno spesso fischiato o considerato brocchi molti giocatori passati da palermo e poi andati alle grandi squadre o che cmq sono rimasti in a per tanti anni….a Palermo abbiamo avuto anche giocatori affermati come miccoli liverani corini Gilardino …mica li ha portati mediagol….quindi se la smetteste di alimentare inutili polemiche e di proseguire questa campagna denigratoria comtro la società e invece vi dedicaste a contribuire alla creazione di un clima positivo per il sostegno della squadra in queste ultime due partite credo fareste un’opera migliore. Cordiali saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gian4 - 9 mesi fa

      la verità è che su certi elementi della nostra squadra si doveva, da parte degli allenatori,lavorare con maggiore convinzione. Il primo a sbagliare è stato Iachini ,che ha sempre sottovalutato la squadra. Poi sappiamo come è finita. Di certo in un clima di scoramento totale i cosiddetti ” balcanici”si presentavano in partita scarichi mentalmente e sfiduciati.Sono convinto che la squadra,così come concepita ed allenata da un BRAVO allenatore, avrebbe potuto guadagnare una classifica sicura .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ciccio - 9 mesi fa

      Giovani si tutti insieme no con intelligenza si fa un mix tra giovani e vecchietti qui si volevano fare giocare 8 giovani su 11 troppi che poi amicio tranne lo svedese che mi sembra bravo quest’anno glialtri sembrano impresentabili

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. rosanero84 - 9 mesi fa

      Sì certo come no!
      E’ zamparini che esce soldi di tasca sua per comprare i giocatori.
      Ma finitela e leggetevi i bilanci!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. pablito - 9 mesi fa

      Caro Enzo, qualche precisazione sui slavi. Primo: Hilemark è svedese e non slavo. Secondo: Andelkovick non centra nulla. Lui è quì da molti anni è non fa parte del filone degli ultimi pacchi slavi che ti ricordo sono: Trajkovski, Struna, Djurdjevic e Jajalo. Questi 4 sono dei pacchi e non ostinarti a dire il contrario. Tutti noi avremmo preferito che fossero stati 4 campioni. La verità è ca “ni consumarono” insieme ai loro protettori/consiglieri del Presidente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. joerosanero - 9 mesi fa

      mi sa che tu o hai più problemi di zamparini oppure non capisci niente di calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele Fazio - 9 mesi fa

    È impazzito?! Come si fa a non far giocare Struna?! Unico fuoriclasse in squadra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio Cognata - 9 mesi fa

      Non capiscono nulla di calcio Sturna vale più di Bale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele Fazio - 9 mesi fa

      Di Bale e Ronaldo messi insieme vuoi dire…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Damiano Bozzotta - 9 mesi fa

      Ma coooooooomeeeee?con struna jajalo e chochev in campo la salvezza era possibile ora mi mette in campo rispoli e maresca?ahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy