Palermo-Atalanta 1-3: il commento finale. Svanito l’effetto Lopez, rosa schiacciati al Barbera

Palermo-Atalanta 1-3: il commento finale. Svanito l’effetto Lopez, rosa schiacciati al Barbera

Un’Atalanta in grande spolvero ha liquidato il Palermo con un meritato 3-1 al Barbera. Per i rosanero poco gioco e la sensazione di aver affrontato una squadra nettamente superiore.

3 commenti

Con una pesante sconfitta casalinga contro l’Atalanta si è conclusa la serie di risultati positivi conquistata da Lopez nelle prime uscite da allenatore del Palermo.

Gli orobici hanno confezionato una vittoria per 3-1 meritatissima, dominando nettamente la partita. I gol di Conti e Gomez avevano già indirizzato la gara dopo soli 25 minuti, ma la rete di Chochev nel finale del primo tempo aveva riaperto ogni discorso. Nella ripresa, però, sono stati gli uomini di Gasperini ad andare più volte vicini al terzo gol. Nestorovski e compagni hanno avuto qualche buona occasione, ma il risultato finale ha premiato giustamente gli ospiti, con Cristante che ha trovato il più classico dei gol dell’ex mettendo la parola fine sul match.

Un’Atalanta decisamente superiore ha meritato il successo contro un Palermo sorpreso dalla veemenza di Gomez e compagni. Il risultato poteva anche essere più netto, soprattutto dopo i primi 45 minuti in cui i bergamaschi hanno davvero impressionato per quantità di occasioni e attenzione difensiva. Il gol di Chochev ha illuso il Barbera, ma alla fine è comunque arrivata una sconfitta bruciante. La squadra di Lopez non è riuscita a dare continuità ai risultati ottenuti contro Napoli e Crotone, mostrando una certa involuzione anche sotto il piano del gioco.

Un pari avrebbe accorciato ulteriormente il distacco dalla zona salvezza, ma l’Atalanta di oggi era davvero un ostacolo troppo elevato per questo Palermo traballante.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Silipo - 8 mesi fa

    Adesso basta! A morte Zamparini (metaforicamente) lasciamolo solo sino alla fine dei suoi giorni.(calcisticamente parlando).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 8 mesi fa

    l’ho detto l’ultima partita..evitiamo di farci prendere in giro da una vittoria contro una squadra impronunciabile e invece ne hanno approfittato per vendere altro furmo..non siamo così scarsi la squadra gioca come pensavo io..
    dopo il mercato offensivo di gennaio sta società va solo lasciata da sola sino a quando non toglie le tende
    ps quella dei cinesi l’ennesima presa in giro e il bello è che c’è gente che crede ancora a uno che spara fesserie a nastro da anni
    ora aspettate gli americano a marzo che tranquilli zampalesta in b ve lo ritrovate ancora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Crazyhorse - 8 mesi fa

    Bene. Torniamo ad essere ciò che siamo, ossia destinati alla serie b. Pareggio col Napoli un caso, vittoria col Crotone da serie b (che si meritava il pareggio)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy