Norbert Balogh: “Tifosi, insieme tutto è possibile. Palermo città da vivere” (VIDEO)

Norbert Balogh: “Tifosi, insieme tutto è possibile. Palermo città da vivere” (VIDEO)

Il video dell’intervista all’attaccante rosanero, Norbert Balogh: “I quattro punti in due partite hanno risollevato il nostro morale. Ora i tifosi ci stiano vicini”.

1 Commento

Balogh

Appena pochi mesi fa, Zamparini lo aveva definito il “nuovo Cavani, un ragazzo che nel giro di poche stagioni diventerà uno dei migliori centravanti d’Europa“.

Un’etichetta piuttosto pesante per Norbert Balogh che, a dire il vero, fin qui non è riuscito a mostrare quelle qualità che hanno convinto il presidente del Palermo a puntare fortemente su di lui. L’ungherese classe ’96 intanto cresce alla spalle di Nestorovski, punto di riferimento non di poco conto, dato l’impatto che il macedone ha avuto col nostro calcio: sì, perché differentemente da De Zerbi (che lo vedeva attaccante esterno), per Diego Lopez Balogh è da considerarsi una punta centrale. Zero gol siglati fin qui, ma l’ex Debreceni non si abbatte, anzi. “Questi quattro punti ottenuti in due gare sono importanti, perché hanno risollevato il nostro morale e quello dei tifosi – ha raccontato Balogh ai microfoni del sito ufficiale del club di viale del Fante -. Adesso noi e i tifosi siamo tornati a sperare. La classifica è migliorata, è cresciuta l’autostima e lo si vede ogni giorno negli allenamenti”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabio Monastero - 8 mesi fa

    Tutto,ma proprio tutto?
    Pure che tu diventi un mezzo giocatore?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy