Nicola Salerno: “Baccaglini intelligente. Zamparini? Non potevo dire no. Cellino e la salvezza…”

Nicola Salerno: “Baccaglini intelligente. Zamparini? Non potevo dire no. Cellino e la salvezza…”

Le parole del direttore sportivo del Palermo, Nicola Salerno: “Scusami Cagliari, ma domenica dobbiamo vincere. La città e i tifosi rosanero meritano la Serie A. Tornare a lavorare con Cellino? Fino al 2018 sono del Palermo, poi vedremo”.

Commenta per primo!

Nicola Salerno

Domenica sarà contrapposto al suo passato. Nicola Salerno metterà da parte le emozioni e sarà concentrato unicamente sul Palermo che, contro il Cagliari di Rastelli, deve ottenere una vittoria per sperare in una salvezza che sembra ormai compromessa.

“Perché ho scelto Palermo? Ho un rapporto di amicizia col presidente Zamparini. Tante volte mi aveva chiamato, non me la sono sentita di dire ancora no – ha risposto il direttore sportivo dei rosanero attraverso le colonne de L’Unione Sarda -. E poi sono abituato a navigare in acque difficili. Questa è una tempesta perfetta? Ne sono cosciente, come so che salvarci sarebbe un’impresa fantastica, un fiore all’occhiello nella mia carriera. Questa città e questi tifosi meritano la A. Puntiamo allo scontro diretto in casa con l’Empoli all’ultima giornata. Hanno 7 punti in più, se riuscissimo a rosicchiare qualcosa. Vincendo contro il Cagliari potremmo avvicinare l’Empoli. Se credo davvero alla salvezza? Sono arrivato a metà gennaio. Sapevo bene che difficoltà avrei trovato. Paul Baccaglini? Ho accettato questa sfida senza pensare ad altro. Il nuovo presidente è un ragazzo intelligente e aperto al dialogo”.

Nicola Salerno e Diego Lopez
Nicola Salerno e Diego Lopez

“Perché Lopez per la panchina? Ho avuto Diego con me, prima come giocatore e poi come allenatore. Se è stato capitano del Cagliari vuol dire che è una persona eccezionale, con un grande spessore umano. Mi fido ciecamente di lui: è competente e lavora anche 20 ore al giorno. È totalmente immerso nel lavoro, ma domenica, prima della partita col Cagliari, sono certo che si emozionerà”, ha proseguito Salerno che poi si è espresso su Massimo Cellino e un probabile futuro nuovamente al fianco dell’imprenditore cagliaritano…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy