Miccoli torna al Barbera dopo 1200 giorni: ecco com’è cambiato il Palermo dal maggio 2013

Miccoli torna al Barbera dopo 1200 giorni: ecco com’è cambiato il Palermo dal maggio 2013

L’ex capitano del Palermo torna allo stadio Renzo Barbera: solamente due calciatori fa ancora parte della “famiglia” rosanero.

1 Commento

1247 giorni dopo, Fabrizio Miccoli torna al Renzo Barbera.

L’ex capitano dei rosanero ha deciso di ripresentarsi tra le mura dello stadio che lo ha visto inventare calcio, e di prendere parte alla festa delle 1000 partite in Serie A del club di viale del Fante. Assisterà a Palermo-Torino, Monday-Night dell’ottava giornata di campionato, e lo farà dagli spalti della Favorita. Lui che – al netto dei fatti di cronaca giudiziaria – ha scritto capitoli interi della storia recente dei siciliani.

Più presenze in Serie A con la maglia rosanero (165), più gol in Serie A (74) e in assoluto (81) negli anni in cui ha militato nel Palermo.

Torna al Renzo Barbera in altre vesti: ritiratosi dal calcio giocato da un anno, adesso il Romario del Salento ha una scuola calcio e studia per diventare direttore sportivo.

L’ultima volta che ha respirato l’aria dell’impianto di viale del Fante, era il maggio del 2013. Palermo-Parma, ultima partita di una stagione sportivamente drammatica per i colori rosanero: retrocessione aritmetica in Serie B, dopo nove anni di onorata permanenza in A. Fabrizio Miccoli trovò anche l’ultimo gol di quella sfida: dopo le reti di Gobbi, Valdes e Belfodil, il suo gol della bandiera. Quindi le lacrime e l’addio.

A scendere in campo, in quella serata, anche Paulo Dybala che – insieme a Miccoli – figura nella Top 11 redatta da Maurizio Zamparini (clicca qui), in cui sono inseriti solo i calciatori “portati” in Sicilia dal patron friulano.

L’argentino subentrò al connazionale Mauro Formica. Gli unici calciatori di quel Palermo rimasti in rosanero sono Michel Morganella e Andrea Fulignati (lo svizzero giocò, il portiere classe ’94 rimase in panchina). Ecco come scese in campo quella formazione, allenata da Beppe Sannino.

Formazione Palermo contro il Parma, 19-05-2013
Formazione Palermo contro il Parma, 19-05-2013

Sostituzioni:

Faurlin per Aronica;

Dybala per Formica;

Mantovani per Viola.

Questo, invece, lo schieramento di questa sera. Curiosità: da quel giorno, sulla panchina del Palermo, si sono susseguiti nove allenatori diversi.

Formazione Palermo contro Torino, 17-10-2016
Formazione Palermo contro Torino, 17-10-2016
1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Angelo Mazzola - 2 mesi fa

    Il Capitano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy