Miccoli: “Quando lasciai Palermo la società non mi dedicò neanche una riga. Porto la città nel cuore”

Miccoli: “Quando lasciai Palermo la società non mi dedicò neanche una riga. Porto la città nel cuore”

Le parole dell’ex attaccante rosanero, Fabrizio Miccoli.

8 commenti

Io la città l’ho vissuta a 360°, da cima a fondo“.

L’ex attaccante rosanero, Fabrizio Miccoli, ai microfoni di TMW, ha ricordato la sua esperienza a Palermo: “Porto Palermo nel cuore, ma sono rimasto amareggiato quando non la società rosanero non mi ha dedicato nemmeno una riga per celebrare il mio addio al calcio. lo ha fatto il Benfica, lo hanno fatto tutte le altre squadre e il Palermo no.. Bel ringraziamento per chi, sul campo, ha scritto la storia“.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eterno Palermo - 1 anno fa

    Fabrizio grande capitano…nn importa assolutamente tu ai a che fare con noi…noi si che ti portiamo nel cuore. Anche se nn ho mai capito cu minchia ti ci porta con certa gente. Detto questo io ti amo per quello che sei stato dentro il campo. E anche fuori sai sempre ricordarci come noi ricordiamo te..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paperinik - 1 anno fa

    E noi portiamo te nel cuore, calcisticamente parlando.
    Chissà quando vedremo un altro Miccoli dalle nostre parti.
    Grazie per quello che ci hai fatto vedere.
    Forza Fabrizio e Forza Palermo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Salvatore Calabrese - 1 anno fa

    Ci vuole coraggio a fare certe affermazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Carlo Alferi - 1 anno fa

    E ci mancherebbe altro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Walter Giannò - 1 anno fa

    Naturalmente. Se ne andò malissimo, visto l’inchiesta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonello Provenzano - 1 anno fa

    Bisogna anche ricordare che se ne andò dopo essere entrato in un’inchiesta per mafia (prosciolto, per fortuna sua), e che furono pubblicate intercettazioni nelle quali prendeva in giro Falcone e Borsellino, per compiacere i suoi amici…
    Ora… calciatore splendido… dal lato umano, personalmente, direi molto meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giovanni Messina - 1 anno fa

    Tu si che sei un capitano con la C maiuscola! Con i coglioni!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Salvo Lo Giudice - 1 anno fa

    Chissà perché

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy