MERCATO: ZAMPARINI RICEVE OFFERTA UFFICIALE PER HILJEMARK, CIFRE E DETTAGLI

MERCATO: ZAMPARINI RICEVE OFFERTA UFFICIALE PER HILJEMARK, CIFRE E DETTAGLI

Lo svedese suscita l’interesse di diversi club. Il presidente rosanero riceve un’offerta ufficiale dall’estero.

3 commenti

Quando a luglio scorso si presentò a Bad Kleinkirchheim, Zamparini disse di lui: “Vi presento lo svedesino di cui vi ho tanto parlato, sistemerà il nostro centrocampo”. Quello era ancora il centrocampo di Beppe Iachini, una linea mediana formata da Luca Rigoni, Mato Jajalo e Ivaylo Chochev. L’ex Psv Eindhoven, approdato in Sicilia per una cifra vicina ai 2,5 milioni di euro anche in virtù della mediazione di Gianluca Fiorini, ha sin da subito mostrato la sua indole lavorativa, mettendosi a disposizione totale del mister, il quale lo reputava un vice-Rigoni.

Nelle prime giornate del corrente campionato gli erano stati concessi piccoli sprazzi di gara; dalla terza partita, però, è divenuto un titolare quasi inamovibile. Rendimento un po’ altalenante, come del resto per tutti gli altri componenti della squadra rosanero che intanto cambiavano guida tecnica. A novembre via Iachini, dentro Ballardini. Lui, Hiljemark, il posto fisso a centrocampo lo ha, comunque, tenuto senza ‘se‘ e senza ‘ma‘. Nell’idea di calcio dell’allenatore ravennate – ormai ex tecnico dei rosa – le qualità del classe ’92 non potevano chiaramente essere relegate in panchina. Certo che il biglietto da visita per Hiljemark con ‘Balla non è dei migliori. Probabilmente se non avesse provocato quel rigore a Roma contro la Lazio, i siciliani avrebbero messo in cascina altri due punti, chiudendo il girone d’andata a quota 23. Acqua passata, lo stesso ex Psv ha avuto poi modo di farsi apprezzare, limitando ad ogni match gli errori. A Verona il centrocampista svedese, schierato interno di impostazione in un 3-4-1-2, ha disputato una buona gara brillando per linearità in costruzione della manovra e consistenza in sede di interdizione.

Miglioramenti che non sono per nulla sfuggiti agli occhi del Norwich di Alex Neil, dell’Everton e del Southampton. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Mediagol.it, nei giorni scorsi sarebbe giunta a Maurizio Zamparini un’offerta proprio da parte dei Canaries di circa 6,5 milioni di euro (circa 5 milioni di sterline). Offerta che sarebbe stata già rifiutata dal patron friulano che ha fatto sapere di non volersi privare del calcio tore a gennaio e di non avere comunque intenzione di sedersi a trattare per una base inferiore a 10 milioni di euro. Ulteriore conferma che il ragazzo gode della totale stima da parte dei massimi dirigenti rosanero. Il numero uno della società di viale del Fante vede in lui importanti margini di crescita oltre a qualità cristalline, e ne apprezza predisposizione al lavoro, onestà e rigore morale. Quello stesso rigore morale che nelle ultime ore l’avrebbe indotto a rilasciare alcune dichiarazioni di rispetto e considerazione nei confronti di Davide Ballardini, quasi ex allenatore del Palermo.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. corriesuda - 2 anni fa

    15 gare ha disputato! a gennaio no, a giugno si??? giocatore che a me ancora non convince, dal punto di vista del gioco non incide mai… trlasciando questo, c’è sulu accatta e binni. Via vattene VIA (ZAMPARINI)!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ronemax - 2 anni fa

    E chistu si nni iu puru….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vincenzo palumbo - 2 anni fa

    6 mesi che è con noi: non ho parole!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy