Lupo: “Bilancio? Nessuno si aspettava una squadra ammazza-campionato, sono comunque soddisfatto”

Lupo: “Bilancio? Nessuno si aspettava una squadra ammazza-campionato, sono comunque soddisfatto”

Il direttore sportivo rosanero ha analizzato i suoi primi mesi al Palermo

Commenta per primo!

Un passato da calciatore biancorosso per l’attuale direttore sportivo rosanero Fabio Lupo che, ai microfoni di barinelpallone.it, ha tracciato il bilancio della sua esperienza al Palermo fino a questo momento. Lo stesso dirigente del club di Viale del Fante ha anche parlato dell’arrivo di suo figlio, Daniele, che è entrato a far parte delle giovanili del Bari.

Una combinazione strana! (ride, ndr) Al posto mio è poi arrivato Delvecchio. Che ha seguito molto spesso mio figlio, l’ha visto all’opera a Pescara. Mi aveva confidato che avrebbe voluto portare con se Daniele qui a Bari, ha mantenuto la parola. E devo dire che si sta trovando molto bene, sta vivendo una buonissima esperienza. Il bilancio è assolutamente buono. Non ci si doveva aspettare una squadra ammazza-campionato, in questa B non ci sono regine. Ma il fatto di essere primi, seppur tra tante difficoltà di vario tipo anche a causa degli impegni con le nazionali ed infortuni, è importante. Domenica ci presentiamo senza tre giocatori che sin qui hanno fatto molto bene, ma abbiamo già dimostrato in situazioni di emergenza di emergere bene. Abbiamo un organico mediamente di buon livello. Siamo convinti di poter fare una buona gara anche al ‘San Nicola’, pur nel rispetto dei nostri avversari”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy