Iachini: “Udinese, con me avevi più punti dell’Atalanta. A breve andrò da Conte”

Iachini: “Udinese, con me avevi più punti dell’Atalanta. A breve andrò da Conte”

Le parole dell’ex tecnico di Palermo e Udinese, Beppe Iachini.

Commenta per primo!
26 novembre 2014, Iachini ospita Antonio Conte (ct della Nazionale Italiana) a Boccadifalco

Dopo Guardiola, Antonio Conte. Il “corso” di aggiornamento di Beppe Iachini prosegue.

L’ex allenatore di Palermo e Udinese rimarrà fuori dal giro almeno fino a fine stagione. Intanto studia dai big. “Andrò a trovare Antonio Conte per vedere gli allenamenti del Chelsea. Sono esperienze che arricchiscono dal punto di vista professionale – dice a Tuttomercatoweb -. In estate sarò pronto a ricominciare? Direi di sì. Per ora vedo partite, studio, mi aggiorno. Un’esperienza all’estero? Valuto tutte le opportunità. Nessuna preclusione. Ma l’Italia è l’Italia”.

Foto, Beppe Iachini e il suo staff volano in Inghilterra per incontrare Pep Guardiola

Non può di certo mancare un riferimento alla sua esperienza fallimentare in Friuli. “Beh, avevamo anche più punti dell’Atalanta. Avevamo cambiato modulo alla seconda giornata, valutate anche le caratteristiche dei giocatori pensavamo che non si potesse andare avanti con la difesa a tre – sottolinea Iachini -. Così ci siamo schierati a quattro dietro. Era la strada giusta, infatti abbiamo vinto contro Empoli e Milan. Poi gli infortuni non ci hanno permesso di proseguire il cambiamento che stavamo portando avanti. Peccato, ero convinto che si potesse fare un campionato giusto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy