Futuro Palermo: cordata anglo-giapponese disposta a rilevare la società, ma ad una condizione

Futuro Palermo: cordata anglo-giapponese disposta a rilevare la società, ma ad una condizione

Zamparini avrebbe intascato il sì, c’è un patto.

8 commenti

Vendo o non vendo? Sì, vendo. Ma a chi?

Per la mente di Maurizio Zamparini le idee corrono in un’unica direzione: lasciare il club. L’imprenditore friulano non vuole fare più il patron e nemmeno il presidente. “La speranza – ha dichiarato ieri a ‘La Zanzara‘ – è che il club possa rimanere in A, anche se mi sento con un piede in B. A fine stagione voglio cedere”.

Due frasi apparentemente indipendenti, ma che dipendono l’una dall’altra. In che senso? La salvezza, e dunque il mantenimento della massima categoria, sarebbe una condizione necessaria per tenere caldi certi discorsi in ballo con nuovi investitori. Si tratterebbe – riporta il ‘Giornale di Sicilia‘ – di una cordata di cui fanno parte un uomo d’affari giapponese e uno britannico, che sono disposti a portare avanti l’operazione e a dare l’ok definitivo per l’acquisto, ma solo a patto che i rosa restino in A. La trattativa sarebbe in corso.

Intanto, per assicurarsi la salvezza, Zamparini ha chiamato nuovamente Davide Ballardini. La mossa della disperazione, dopo il punto in quattro partite conquistato con Novellino allenatore. Il nuovo tecnico dei rosanero intascherebbe un sostanzioso premio salvezza e ha un’opzione per il 2016/17, anche in caso di retrocessione.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. palermitanos - 2 anni fa

    ecco i nomi dei 2 uomini della cordata anglo/giapponese che vengono riportati in esclusiva da Gianluca Di Marzio:
    Pikachu – Sherlock Holmes

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Noncisicrede - 2 anni fa

    La società verrà rilevata da Oliver Hutton e Benji Price che dopo anni di onorata carriera da giocatori, sono diventati imprenditori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aristoteles - 2 anni fa

    Noi a Zamparini dobbiamo sempre dire grazie. Se non ci fosse lui chissà dove saremmo!

    Sarcasmo a parte, questa è la dimostrazione di quello che affermo da tempo. Il Palermo non può non interessare ad imprenditori facoltosi. Mi auguro che la vada in porto quanto prima visto che già da 4 anni Zampa ha smesso di fare il presidente del Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Peppe - 2 anni fa

    Il “giapponese” mancava all’elenco dei possibili acquirenti!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rosanero84 - 2 anni fa

    Una delle più grandi invenzioni zampariniane per evitare ulteriori contestazioni. Avrebbe più senso in serie B che in serie A, con un prezzo decisamente inferiore e con una rosa già pronta per la B.
    Ma a chi deve ancora prendere in giro?
    Guarda caso la salvezza è il punto cardine della trattativa invece del fatturato, bacino di utenza e patrimonio.
    Venda sul serio e si tolga dagli zebedei!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Francesco La Verde - 2 anni fa

    Fonti, dati, nomi e cognomi! Questo vogliamo.. Siamo stanchi di queste NON NOTIZIE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eterno Palermo - 2 anni fa

      Ma qualo nomi e cognomi ma quali fatti…ormai se capito cu su…Tony sperando e Giovanni alamia…(che mi perdoni di la su)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Claudio Gigas - 2 anni fa

    Zamparino Via ….. Basta ha disonorato i colori e la maglia ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy