Foschi: “Tornare ad essere ds del Palermo? Mai dire mai”

Foschi: “Tornare ad essere ds del Palermo? Mai dire mai”

Parla il direttore sportivo del Cesena, in cima alla lista stilata da Zamparini per raccogliere il testimone di Manuel Gerolin.

2 commenti

Una delusione appena incassata e un contratto in scadenza.

Il suo Cesena è stato appena eliminato dai Play-off, ha visto sfuggire il sogno Serie A e lui, Rino Foschi, si accinge a chiudere la carriera da dirigente. Lo farà al Palermo? Così vorrebbe Zamparini, un po’ meno Di Marzio che farebbe un po’ di fatica a coesistere con una figura così accentratrice in sede di mercato.

Intanto, su un suo ipotetico ritorno in rosanero, il dirigente romagnolo si mantiene parecchio abbottonato. “Mai dire mai – dice al ‘Giornale di Sicilia‘ -. Se mi chiamasse il Palermo e io fossi libero, ci potrebbe stare come soluzione. Ma finora ho letto molte ricostruzioni fantasiose”, ha aggiunto.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. spargi49 - 1 anno fa

    Tieni Di Marzio come consulente e Budan come DS,dato che ancora ha un anno di contratto è con l’aiuto di Di Marzio potrà imparare.E infine tenere Ballardini seguendo soprattutto le sue richieste,cosi se dovesse sbagliare lo puoi esonerare con ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giulio Landi - 1 anno fa

    Non sei gradito amico di Moggi…tra l’ altro parlava male anche di Zamparini nelle intercettazioni con Moggi dello scandalo calciopoli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy