Djurdjevic: “Palermo? Lasciare i rosa la mossa giusta. Felice per la doppietta”

Djurdjevic: “Palermo? Lasciare i rosa la mossa giusta. Felice per la doppietta”

Le dichiarazioni dell’ex attaccante del Palermo, ora al Partizan Belgrado, dopo la doppietta siglata con la sua Nazionale.

3 commenti

È stato una vera e propria meteora del Palermo.

Adesso, Uros Djurdjevic è un nuovo giocatore del Partizan Belgrado. L’attaccante classe ’94, che in Sicilia ha siglato due reti (una contro il Carpi, l’altra a Reggio Emilia contro il Sassuolo) ieri pomeriggio si è reso protagonista con una doppietta siglata con la sua Nazionale (Serbia Under-21) contro la Repubblica d’Irlanda.

“Sono contento di aver siglato questa doppietta in un match così importante per noi e per la nostra Nazionale. Siamo ancora in gioco, la qualificazione ai prossimi Europei è ancora in piedi, speriamo bene in vista dei prossimi appuntamenti – ha dichiarato l’ex rosanero -. Per me questa doppietta potrebbe rappresentare una sorta di rinascita. Com’è stato tornare a giocare in Serbia, lasciando il Palermo? Impatto positivo. Secondo me è stata la giusta mossa per la mia carriera”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaetano Marotta - 3 mesi fa

    Io nemmeno sapevo che era partito 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Geraci - 3 mesi fa

    Noi siamo contenti che sei andato via!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ahi ahi Uros che testa c’hai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy