Cronaca: cade a peso morto in Villabate-Bolognetta, migliorano le condizioni di Calatabiano

Cronaca: cade a peso morto in Villabate-Bolognetta, migliorano le condizioni di Calatabiano

Al Luigi Zarcone solamente tragedia sfiorata: il calciatore palermitano, Agostino Calatabiano, cade a peso morto per terra sbattendo schiena e nuca. Partita sospesa e ragazzo trasportato al Civico di Palermo.

1 Commento

Un pomeriggio grigio al Luigi Zarcone di Villabate, dove i padroni di casa affrontavano il Bolognetta nel campionato di Promozione.

La partita è stata sospesa dopo che un calciatore degli ospiti, Agostino Calatabiano, è caduto a peso morto sbattendo schiena e nuca sul terreno di gioco. Tra la preoccupazione di compagni e arbitro, il ragazzo (diciottenne) è rimasto immobile. I soccorsi sono arrivati ben 20 minuti dopo l’accaduto, dato che l’ambulanza non era nemmeno presente a bordo campo.

Calatabiano – che era entrato in campo sette minuti prima dello scontro – è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Civico di Palermo. Il ragazzo è in coma farmacologico. I medici del Civico hanno deciso di operarlo per ridurre l’emorragia al cervelletto.

Aggiornamento delle 22.40

Stando a notizie fatte filtrare dai familiari, Calatabiano sembrerebbe fuori pericolo. Si attendono ulteriori (confortanti) sviluppi nelle prossime ore.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tony Cerami - 2 settimane fa

    Vinci questa grande sfida campione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy