Condò e il bug nel sistema paracadute: “Al Palermo conviene retrocedere insieme a…”

Condò e il bug nel sistema paracadute: “Al Palermo conviene retrocedere insieme a…”

Il giornalista spiega le dinamiche di divisione del paracadute: ecco chi dovrebbe scendere con il Palermo per non penalizzare i rosanero nella quota residuale.

6 commenti

Il Palermo, ormai retrocesso matematicamente in Serie B, non può far altro che aspettare per conoscere chi, dopo il Pescara, gli farà compagnia il prossimo anno in cadetteria.

Attesa principalmente economica per cercare di capire quanto del famoso paracadute spetterà ai rosanero. Quota di 60 milioni da dividere in base alla permanenza in A delle retrocesse, negli ultimi giorni diverse testate hanno richiamato l’attenzione su quello che potrebbe accadere al Barbera contro il Genoa. Presente nei salotti di Sky Sport per il consueto pre-partita il giornalista Paolo Condò ha tenuto a precisare le dinamiche di distribuzione del paracadute stesso nella quota residuale, dando delucidazioni circa la possibile divisione se dovessero scendere Genoa, Empoli o Crotone: “Va denunciato un bug nel sistema del paracadute, indennizzo che viene fornito dalla Lega alle squadre che retrocedono per far sì che il loro non sia un disastro economico dopo gli investimenti fatti, o non fatti. E’ differente l’indennizzo che prendi se sei in Serie A da tre, da due anni o da un anno. Il Palermo prenderà 25 milioni perché è in Serie A da tre anni. Il Pescara ne prenderà 10. Il Palermo oggi gioca con il Genoa e nell’ultima con l’Empoli. Se un’altra squadra, che è in A da tre anni, retrocede in B col Palermo, l’anno prossimo c’è la possibilità che 15 milioni vengano dati alla retrocessa che non rientra subito in A. Così il Palermo si ritrova nella situazione di avere una piccola convenienza, dico piccola perché non impatta su quest’anno bensì sull’anno prossimo, a favorire la retrocessione del Crotone, e non del Genoa o dell’Empoli. Nessuno mette in dubbio l’impegno del Palermo, ma Tavecchio deve correggere questo bug nel sistema“.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaetano - 3 mesi fa

    Intanto con il Genoa abbiamo vinto.. forse perché Zamparini nn aveva riflettuto su questo piccolo particolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ronemax - 3 mesi fa

    Non è un bug.. È un elefante !
    Il paracadute dovrebbe essere dato solo in caso di promozione dalla b alla a. Non si può incentivare economicamente un “presidente” a far retrocedere la propria squadra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Traina - 3 mesi fa

    Avevi torto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo Nicolosi - 3 mesi fa

    La scoperta dell’acqua calda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Marco Placente - 3 mesi fa

    Ogni anno la stessa storia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vincenzo Baio - 3 mesi fa

    Grazie della notizia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy