Cessione Palermo: il mistero dell’account Instagram che sembra un fake e che diffonde comunicati

Cessione Palermo: il mistero dell’account Instagram che sembra un fake e che diffonde comunicati

Creato meno di 24 ore fa, si caratterizza per un’impostazione poco professionale che ha tutti i connotati per additarlo come un profilo fake

Ventiquattro ore fa non esisteva, oggi però il profilo è attivo su Instagram e parla del Palermo.

L’ignoto creatore ha utilizzato titolo, foto e descrizione che si riferiscono alla Global Futures Sports & Entertainment, l’azienda che avrebbe acquistato le azioni del Palermo Calcio, ma Mediagol.it non ha ricevuto conferme né da Maurizio Belli, advisor della trattativa per la cessione del club rosanero che contattato sull’argomento nel primo pomeriggio di oggi non ha risposto, così come dall’attuale presidente del Palermo, Daniela De Angeli, e dallo stesso Maurizio Zamparini che ha rimandato a Belli non essendo a conoscenza.

Una circostanza quantomeno curiosa perché data la gestione quasi amatoriale, il profilo non verificato in questione ha tutte le carte in regola per essere considerato un profilo fake. Mentre restiamo in attesa di una conferma di Belli (che contattato dalla nostra redazione è rimasto in silenzio), evidenziamo altri aspetti non consoni per una azienda che si appresta a portare avanti un’operazione da svariati milioni di euro: ad oggi non esiste un comunicato ufficiale diffuso da un sito ufficiale sull’acquisto delle quote del Palermo Calcio (l’annuncio è stato fatto tramite un’intervista in una piattaforma multimediale italiana, guarda qui), né tantomeno il sito di riferimento (http://www.globalfuturessports.com), che riporta una grafica spartana anni novanta, è stato aggiornato. E potremmo aggiungere che anche durante la conferenza stampa di presentazione svolta a Palermo qualche giorno fa, il nome dell’azienda che avrebbe acquistato il club, ad esplicita domanda, non è stato rivelato.

Nonostante ciò, riportiamo con le dovute precauzioni la traduzione del comunicato pubblicato sul profilo Instagram attribuito alla Global Futures Sports & Entertainment.

La Global Futures Sport & Entertainment Ltd., a nome di un gruppo di investitori, ha identificato il Palermo come un club eccezionale per essere acquistato.

La nostra visita nella città di Palermo questa settimana aveva esclusivamente l’obiettivo di guardare più da vicino le infrastrutture del club e parlare con i suoi membri più importanti. David Platt ci ha accompagnato in quanto consulente del nostro gruppo. A causa dell’interesse provocato dalla divulgazione pubblica della notizia, abbiamo partecipato ad una conferenza stampa che ha però creato confusione. Innanzitutto, a nome degli investitori, vorremo assicurare ai tifosi che i sentimenti espressi nello striscione esposto allo stadio riguardo rispetto e sincerità sono valori chiave che verranno perseguiti. Rendere unito il club in tutte le sue parti è fondamentale per gli investitori e i successi futuri.

In secondo luogo, Zamparini non sarà coinvolto nella gestione del club in nessuna carica e altri membri dello staff che rilasceranno commenti riguardo al club vanno ignorati perché lo faranno senza averne conoscenza o senza il nostro espresso consenso.

Continueremo la nostra valutazione del club e delle sue infrastrutture anche nelle prossime settimane,
al fine di effettuare consulenze in merito alle nomine per il consiglio d’amministrazione. Come in occasione della nostra visita di questa settimana, avremo molti uomini che durante questa fase lavoreranno a Palermo. Il compito che avevamo assegnato a Mr. David Platt adesso è stato finalmente completato e David non sarà coinvolto nella prossima fase, vogliamo ringraziarlo per il suo contributo. Una volta che il nostro lavoro sarà compiuto saremo nella posizione di indirizzare tutte le parti rilevanti alla transizione, a livello locale insieme al comune di Palermo e anche con la Figc. Inoltre desideriamo garantire che l’eccellente lavoro portato avanti dal tecnico Roberto Stellone, la sua squadra e lo staff tecnico sia supportato nel miglior modo possibile al fine di conseguire gli obiettivi del club per la città di Palermo e i loro fantastici tifosi“.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tuttorosanero - 1 settimana fa

    E basta con queste indagini e questo pessimismo! Forza Palermo, comunque vada e chiunque siano questi inglesi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy