Ceccherini a Mediagol: “Palermo in trattativa col Livorno, per me piazza ideale. Miei modelli e consiglio a Zamparini”

L’intervista rilasciata dal difensore classe ’92 obiettivo di mercato dei rosanero: “Palermo in trattativa col Livorno, per me sarebbe la piazza ideale. Ecco i miei modelli, do un consiglio a Zamparini”

Commenta per primo!

L’intervista

Il Palermo guarda alla difesa. Sui 65 goal subiti nella passata stagione non si può certamente sorvolare ed è perciò che il primo innesto dell’estate rosanero potrebbe essere un centrale.

Il nome apparentemente sconnesso da qualsiasi cessione preliminare (Gonzalez e Goldaniga sono in attesa di scoprire il proprio futuro), sembra essere quello di Federico Ceccherini, difensore classe ’92 di proprietà del Livorno, appena retrocesso in Lega Pro. Il ragazzo cresciuto nel settore giovanile amaranto racconta, in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, lo stato della trattativa: sul calciatore l’interesse anche di altre due squadre della Serie A. “Chi è in vantaggio? Il Pescara aveva fatto qualche sondaggio ma poi si è defilato, mentre Cagliari, Palermo e Crotone tuttora stanno parlando con il Livorno e con il mio agente per trovare un accordo – ha spiegato Ceccherini -. Si son fatte vive anche altre squadre di serie A, ma al momento sono solo idee. L’unica cosa che so è che andrò via da Livorno perché ho bisogno di nuovi stimoli e voglio tornare a giocare in serie A come due anni fa“. Crotone sarà una corsia preferenziale in virtù del rapporto col tecnico Nicola? “Mi ha allenato per alcuni anni e tra di noi c’è una stima reciproca – ha premesso -. Ci siamo sentiti e io gli ho anche fatto un in bocca al lupo per il suo nuovo incarico, ma non è una discriminante per la mia scelta futura”.

A.B.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy