Caos Palermo: Lega ancora in pressing, l’ex dg Pedrelli avvia nuovi controlli in sede

Caos Palermo: Lega ancora in pressing, l’ex dg Pedrelli avvia nuovi controlli in sede

La Lega di Serie B torna a bussare alla porta dei rosanero, a presentarsi in sede questa volta l’ex dg Stefano Pedrelli

La squadra va, la Lega arriva”.

Prosegue il forte pressing di via Rosellini sul Palermo e la nuova proprietà inglese che, giorno dopo giorno, sembra defilarsi sempre più dalla guida del club rosanero. Se la squadra ha lasciato il capoluogo per fare volta a Roma, dove preparerà al meglio la sfida di campionato contro il Perugia di Alessandro Nesta, a tornare in città invece è l’ex conoscenza rosanero Stefano Pedrelli. Non una visita di cortesia secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, ma appuntamento istituzionale per l’ex direttore generale del Palermo oggi dg della Lega di B. Una nuova perquisizione in viale del Fante per proseguire con la richiesta, ancora oggi non evasa, di un aggiornamento delle documentazioni che gli inglesi hanno presentato in Lega.

Secondo quanto trapela, infatti, gli inglesi hanno ricevuto un sollecito per l’integrazione della documentazione mancante, ma ad oggi nulla è cambiato. La Lega vuole chiarezza, così come giocatori e tifosi che ieri, alla partenza della squadra, hanno incitato i rosanero con cori e fumogeni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy