Calciomercato Palermo, tutto sul summit di Vergiate Lupo-Zamparini: Spal-Cionek, è fatta! Standby Embalo. Ecco la strategia del club…

Calciomercato Palermo, tutto sul summit di Vergiate Lupo-Zamparini: Spal-Cionek, è fatta! Standby Embalo. Ecco la strategia del club…

Ecco quanto emerso dal summit di Vergiate tra il patron friulano e il direttore sportivo del Palermo. Cionek-Spal, a breve l’annuncio. Il futuro di Embalo…

di Mediagol3, @Mediagol

E’ terminato da poche ore l’odierno summit di mercato svoltosi a Vergiate tra il patron Maurizio Zamparini e il direttore sportivo Fabio Lupo.

Vari i temi all’ordine del giorno: dal futuro di Carlos Embalo e Thiago Cionek, alla strategia da coniare relativamente ad un paio di operazioni in entrata che il club rosanero ha intenzione di mettere a segno entro il termine della sessione invernale. Nessuna novità sostanziale per quanto concerne la posizione di Embalo. Il guineano resta ambito da tre club di B: Pescara, Novara e Brescia, con gli abruzzesi decisamente in pole.

La formula dell’eventuale trasferimento è già stata stabilita: prestito oneroso con diritto di riscatto e controriscatto in favore dei siciliani. Tuttavia, dal confronto tra il patron e il ds rosanero è emersa la volontà di prendersi un paio di giorni di riflessione nonostante l’agente del giocatore, Beppe Accardi, spinga il suo assistito verso Pescara, nella convinzione che l’approdo alla corte di Zeman costituisca la soluzione migliore per tutte le parti in causa. Tedino stima molto Embalo e non vorrebbe privarsene, come ribadito nel corso della conferenza stampa odierna. Inoltre, l’arrivo di un terminale offensivo di struttura come Moreo potrebbe aprire nuovi scenari sul fronte tattico nel reparto offensivo, dando la possibilità al tecnico di variare all’occorrenza il consueto 3-5-2 ed optare per soluzioni più consone alle caratteristiche del numero 11 rosanero. La duttilità di Embalo, utilizzato anche come quinto di centrocampo sul binario mancino, costituisce una risorsa preziosa per Tedino. Ed il Palermo vuole riflettere con attenzione prima di rinunciarvi.

Discorso diverso per quanto concerne il difensore brasiliano naturalizzato polacco, Thiago Cionek. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, la trattativa per il passaggio a titolo definitivo dell’ex Modena alla Spal di Semplici è virtualmente cosa fatta. Le distanze tra il club di Ferrara e il Palermo si sono notevolmente assottigliate e il ds Lupo sta limando col suo omologo Vagnati gli ultimi dettagli. La Spal dovrebbe versare una cifra fra i 150 e i 200 mila euro, compresi i bonus tuttora in via di definizione, nelle casse rosanero. La fumata bianca dovrebbe arrivare a breve, forse in serata. E Cionek, il cui entourage ha spinto molto affinché si trovasse un’intesa tra le parti, potrà coronare il suo desiderio di tornare a giocare in Serie A.

Da registrare, inoltre, il passaggio di Gaetano Monachello in prestito all’Ascoli, il cui cartellino resta di proprietà dell’Atalanta. Operazione ultimata con il placet del club di viale del Fante. Il dirigente abruzzese rientrerà a Palermo nei primissimi giorni della prossima settimana per relazionare Tedino sull’incontro odierno col patron e concertare le linee guida da seguire in questi ultimi quindici giorni di mercato. Il tecnico rosanero è pienamente soddisfatto dell’organico attualmente a sua disposizione, ma Fabio Lupo potrebbe regalargli un altro paio di tasselli per impreziosire il suo mosaico.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vincenzo palumbo - 5 mesi fa

    Sanfilippo guarda che di difensori centrali ne abbiamo, e poi sempre a criticare cara x dio basta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Howlmighty - 5 mesi fa

    Ma vi sapete solo lamentare? Per me queste mosse di mercato sono più che giuste, abbiamo dato un difensore ormai grande di età, Cionek, ad un squadra che si trova nel lastrico, la Spal, ed Embalo che ultimamente fa davvero pena è in uscita, un Monachello totalmente inutile, usato si e no 45 minuti in totale, abbiamo preso Fiore, giovani e di qualità, e Moreo, attaccante possente e alto, ottimo per il gioco del Palermo, che sono due ottimi acquisti e ora arriverà sicuramente qualcun’altro, a me sembra un ottima strategia di mercato questa volta e Lupo sembra una persona fiduciosa, SMETTIAMOLA DI LAMENTARCI PURE PER L’ARIA CHE RESPIRIAMO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sbt5 - 5 mesi fa

    Ma noi abbiamo una risa talmente ampia e con tanta duttilità. Giocherà Fiordilino che è disponibile a giocare pure in porta. Abbiamo solo fenomeni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fabio Sanfilippo - 5 mesi fa

    Strategie? Ma per favore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabio Sanfilippo - 5 mesi fa

    Le solite teste di cazzo: ora a destra in difesa chi ci gioca? Lupo?
    E nessuno di mediagol che sollevi il problema?
    Buttata una campagna acquisti… Complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy