Calciomercato Palermo: il Torino vuole Goldaniga, può proporre uno tra Martinez, Maxi Lopez e Obi

Calciomercato Palermo: il Torino vuole Goldaniga, può proporre uno tra Martinez, Maxi Lopez e Obi

Mihajlovic avrebbe espressamente richiesto il profilo di Edoardo Goldaniga al presidente Urbano Cairo che tornerebbe ad attingere dalla fonte rosanero dopo l’affare Belotti. In cambio, i granata potrebbero offrire il cartellino di uno tra Martinez, Maxi Lopez e Joel Obi.

6 commenti

L’affare Andrea Belotti, messo a segno dal Torino nell’estate del 2015, Urbano Cairo non lo ha mica dimenticato: poco più di otto milioni versati nelle casse del Palermo per portare in granata un bomber dalle uova d’oro, un bomber che adesso vale svariate decine di milioni di euro (nel suo nuovo contratto è presente una clausola di 100 milioni per un’eventuale cessione all’estero).

Memore di questo precedente, il presidente del Toro ha avallato il desiderio del suo tecnico, Sinisa Mihajlovic, relativo a un altro calciatore del Palermo: in Sicilia i granata possono pescare bene, e possono farlo adesso con Edoardo Goldaniga, difensore che quest’anno non sta dando tuttavia il meglio di sé. Il tecnico serbo avrebbe richiesto il classe ’93 alla sua società per poter rinforzare il reparto meno ricco dell’organico (basti pensare che in estate sono andati via sia Glik che Maksimovic e, proprio ieri, Cesare Bovo).

La priorità nella retroguardia granata sarebbe rappresentata dal tunisino Abdennour, ma diverse sarebbero state le difficoltà incontrate fin qui dai granata con il Valencia, club che possiede il cartellino del classe ’89. Più giovane e più consapevole delle dinamiche della Serie A, invece, Edoardo Goldaniga che, dunque, diventa un obiettivo per il Torino di Mihajlovic, del ds Petrachi e del presidente Cairo. Zamparini valuta l’ex Perugia e Pisa attorno ai 3-4 milioni di euro, cifra che i granata potrebbero non pagare, preferendo di inserire qualche contropartita tecnica nell’affare. Si parla soprattutto di tre calciatori: i due attaccanti Maxi Lopez e Josef Martinez e il centrocampista Joel Obi. Quanto al centravanti argentino, i rosanero avevano già effettuato un sondaggio nei giorni scorsi, ma la risposta dell’ex Catania non era stata affatto positiva. La seconda punta venezuelano non si sarebbe, almeno ad oggi, pronunciata negativamente rispetto all’ipotesi di trasferirsi in Sicilia. E non l’avrebbe fatto nemmeno Joel Obi. Certo, prima di sposare la causa di una squadra che domenica rischia di essere a -7 dalla quartultima posizione in classifica (in caso di sconfitta a Empoli), un calciatore della loro “fascia” ci penserà a lungo.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. and.ryx - 12 mesi fa

    Ma perché continuano a cercare attaccanti…Ci vuole veramente Galliani a capire che centrocampo e difesa non servono? Ah già…dimenticavo che facendo acquisti oculati il Palermo potrebbe salvarsi, che non è nei piani del mercante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ciccio68 - 12 mesi fa

    Io per il mercato consiglierei oltre a ranocchia geco e de rospi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ciccio68 - 12 mesi fa

    Io consiglierei per il mercato oltre a ranocchia a geco e de rospi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Willy Wonka Rosanero - 12 mesi fa

    Non è un problema di “fascia” o di classifica ma della preoccupazione legittima di un calciatore di accasarsi in una società che non ha un benché minimo straccio di progetto sportivo nel breve, medio o lungo periodo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vincenzo palumbo - 12 mesi fa

    Martinez o obi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. sergio rosa nero - 12 mesi fa

    Urbano Cairo fa bene a pensare di acquistare dal Palermo: dopo il grande affare Belotti ceduto all’ultimo giorno di calcio mercato per un piatto di fave, ha pensato bene di poter fare qualche altro ottimo affare, avendo capito di aver a che fare con una pletora di dilettanti del calcio mercato. Indipendentemente dal loro rendimento, noto che chiunque abbia un minimo di valutazione nel mercato, sta già preparando le valigie: Alesaami, Goldaniga, Hiljeemark, Quaison. Addio, cara formazione rosa nero; hai riempito i miei sogni di ragazzo, ma ora sto tornando nella realtà, cioè in una società di calcio in linea con il 117 posto (su 120) occupato da Palermo nella classifica del benessere della città italiane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy