Calciomercato Palermo: caccia a un portiere e un difensore, spuntano ipotesi Mannone e Diakité

Calciomercato Palermo: caccia a un portiere e un difensore, spuntano ipotesi Mannone e Diakité

Gennaio si avvicina: sondati i due profili d’esperienza in vista del mercato di riparazione.

16 commenti

Quattro profili, almeno, per conferire all’organico un po’ di esperienza in vista del rush finale.

A gennaio, come ribadito dallo stesso patron Maurizio Zamparini, il Palermo proverà a metterà a disposizione del tecnico dei calciatori pronti perché “di ragazzini ne abbiamo già una caterva” (parole del presidente). Con Corini si tracceranno gli identikit a fine mese, per far sì che già nei primi giorni dell’anno 2017 i rosa possano sfruttare la linfa portata da questi rinforzi, specialmente perché nella prima metà di gennaio Nestorovski e compagni disputeranno sfide abbastanza importanti in ottica salvezza.

Zamparini si sta già muovendo assieme a Dario Simic, quello che a tutti gli effetti è il nuovo uomo mercato del club di viale del Fante (anche se non è dotato del patentino da direttore sportivo). La strategia è abbastanza chiara: rinforzare la difesa e tutti quei reparti che ad oggi hanno convinto poco. Occhi anche per il ruolo del portiere dove il titolare rimarrà Josip Posavec, ma non è da escludere che i rosa possano ingaggiare un estremo difensore esperto capace di coadiuvare il giovane croato nei momenti più complicati della stagione.

Vito Mannone
Vito Mannone

E proprio per quanto riguarda i pali rosanero, sarebbero in corso dei contatti per Vito Mannone del Sunderland: il classe ’88 con un passato nell’Arsenal e nell’Hull City ha un contratto in scadenza nel giugno del 2018 e – secondo quanto riferito da Tuttomercatoweb – per lui potrebbe essere possibile un prestito in Sicilia sino a fine stagione. E poi futuro da valutare, anche in virtù di un ingaggio oneroso.

Modibo Diakité
Modibo Diakité

Quanto alla difesa, il nome delle ultime ore è quello dell’ex Lazio, Sampdoria e Cagliari, Modibo Diakité: centrale francese classe ’87 è attualmente svincolato e in cerca di una nuova sistemazione. Nel mercato del Palermo qualcosa inizia a muoversi. Tutto – strategie e obiettivi – potrà cambiare anche alla luce del risultato di stasera, nello scontro salvezza contro il Pescara.

Palermo-Pescara: le cinque “chiavi” per vincere e dare una svolta alla lotta salvezza

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. lezagaresr_512 - 3 mesi fa

    Siamo proprio ridotti male! Questo Mannone in 11 anni di Premier League ha collezionato poco più di 100 presenze con una media annua inferiore a 10; quanto a Diakitè non lo vuole più nessuno…meglio gli scarsoni che abbiamo in casa….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco D'Ancona - 3 mesi fa

    Ma da dove spuntano ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco D'Ancona - 3 mesi fa

    Ma da dove spuntano ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fabry Tery Falzone - 3 mesi fa

    Io riprenderei Taglialatela

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mauro Ruisi - 3 mesi fa

      Grandissimo Taglialatela che ricordi :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giorgio Gullà - 3 mesi fa

    giocatori di categoria… basta cercare fenomeni nelle parrocche serbo/bosniache

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giuseppe Sinnone - 3 mesi fa

    Diakite x carità il difensore più scarso che abbia mai visto in serie A piuttosto rimaniamo così che e meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fabrizio Minervini - 3 mesi fa

    Ahahhah diakitè…lo scarto degli scarti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Massimo Zito - 3 mesi fa

    Ci vorrebbe sorrentino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gianlucio Franchino - 3 mesi fa

    Dove va diakite’ o si fallisce o si retrocede

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. joerosanero - 3 mesi fa

    invece di tacere ci prende pure x i fondelli chi li ha presi sta caterva di ragazzini?chi ha fatto fuori gilardino,maresca e sorrentino?almeno avesse il buon senso di tacere x sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Johnny Taormina - 3 mesi fa

    Ma posavec va bene, concentratevi sulla difesa che se al portiere gli arrivano meno tiri potrebbe essere anche buono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carmelo Carmè - 3 mesi fa

      Posavec va bene? Ma i gol ke ha preso a Genova li hai visti..ma dai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johnny Taormina - 3 mesi fa

      Carmelo Carmè lo so che non è un fenomeno, ho solo detto che mi concentrerei sulla difesa perché ritengo che sia più importante. Voglio ricordarti Sebastiano rossi che come portiere non era un granché ma aveva davanti una difesa di ferro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Giacomo Napoli - 3 mesi fa

    Mannone ancora ancora ma diakitè no….Meglio Bovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Pietro Bruno - 3 mesi fa

    Mamma mia diakite’…!!!!che scandalo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy