Atalanta-Palermo: le probabili formazioni. Le scelte di Ballardini per sostituire il Mudo

Atalanta-Palermo: le probabili formazioni. Le scelte di Ballardini per sostituire il Mudo

Il Palermo riparte da Bergamo dopo una settimana turbolenta

1 Commento

Il Palermo riparte da Bergamo alla ricerca di un po’ di serenità. In casa dell’Atalanta Ballardini non potrà contare, sugli esclusi Rigoni, Maresca e Daprelà, sugli squalificati Struna e Vazquez e sugli infortunati Djudrjevic e Vitiello. Il tecnico del Palermo confermerà il 4-3-1-2 visto fin qui in campionato nel corso della sua gestione. Davanti a Sorrentino ci saranno ancora una volta Rispoli, Goldaniga, Gonzalez e Lazaar. Hilhemark e Chochev faranno compagnia a Jajalo in mediana, mentre sulla trequarti Brugman agirà da trequartista dietro a Trajkovski e Gilardino.

L’Atalanta attraversa un momento della stagione particolarmente positivo, ma deve rinunciare a diversi effettivi. Reja dovrà scegliere l’undici titolare senza poter contare su Dramé, Toloi, Pinilla, Bellini, Conti, Carmona, Stendardo e Grassi. Quasi una squadra intera tra infortunati e squalificati. Una situazione catastrofica a cui il tecnico di Gorizia potrà porre rimedio puntando sull’esperienza di uomini quali Brivio, Raimondi e Migliaccio.

In porta Sportiello sarà difeso da Raimondi, Paletta, Cherubin e Brivio. Linea mediana formata da tre uomini: Kurtic, De Roon e Migliaccio (se Cigarini non ce la fa). In attacco Moralez e Gomez assisteranno Denis al centro dell’attacco, ma attenzione al sorprendente agrigentino Monachello.

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Raimondi, Paletta, Cherubin, Brivio; Kurtic, De Roon, Migliaccio; Moralez, Denis, Gomez.

PALERMO (4-3-1-2): Sorrentino; Rispoli, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Brugman; Trajkovski, Gilardino.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il CORSARO - 1 anno fa

    a cafiata finisci cu sta squadra….
    per il bene dei fans e lecca lecca di zampa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy