Psg, Pastore lascia la 10 a Neymar: “Deve essere felice, insieme possiamo vincere la Champions”

Psg, Pastore lascia la 10 a Neymar: “Deve essere felice, insieme possiamo vincere la Champions”

Le dichiarazioni del trequartista argentino: “Voglio farlo sentire a suo agio, è il mio atto di benvenuto”. La società gradisce e decide di non cederlo.

Commenta per primo!

Adios Barça.

E’ finita: quattro anni dopo il suo arrivo in Spagna, Neymar lascerà i blaugrana per iniziare una nuova avventura. Dove? Si sa, all’ombra della Torre Eiffel. Ad aspettarlo, il Paris Saint-Germain. Tifosi, staff e compagni sono pronti ad accogliere il fenomeno brasiliano. Fra questi, anche Javier Pastore.

Voglio dare la mia maglia numero 10 a Neymar come atto di benvenuto, voglio che si senta a suo agio e felice sin dal primo giorno e offrirgli tutto il sostegno di cui ha bisogno – ha dichiarato il classe ’89 a ‘Cadena Ser’ -. Insieme possiamo vincere la Champions League. E’ un piccolo dettaglio, ma per me è stato molto importante averla e allora desidero dargli il benvenuto con questo piccolo simbolo”.

Le parole dell’ex trequartista del Palermo non sarebbero passate inosservate. Il club parigino, colpito dal gesto del Flaco, avrebbe assicurato al giocatore che non sarà ceduto, almeno in questa finestra di mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy