Napoli-Arsenal, Ghoulam: “Insigne non merita i fischi. Ancelotti? Anno di transizione”

Napoli-Arsenal, Ghoulam: “Insigne non merita i fischi. Ancelotti? Anno di transizione”

Le parole del difensore degli azzurri in merito alla sconfitta subita contro i Gunners

Sconfitta pesantissima per il Napoli.

In occasione del ritorno dei quarti di finale dell’Europa League gli azzurri hanno affrontato l’Arsenal tra le mura dello stadio San Paolo, alla ricerca di una vera e propria impresa: dopo la sconfitta per 2 a 0 subita all’andata, i partenopei avevano bisogno di giocare una partita perfetta per ribaltare il risultato, ma i Gunners hanno trionfato per 1 a 0 grazie al gol di Alexandre Lacazatte, conquistando un posto in semifinale.

Al termine del match il difensore del Napoli, Faouzi Ghoulam, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, esprimendo la sua delusione per la sconfitta subita e prendendo le difese di Lorenzo Insigne, ancora fischiato dal proprio pubblico: “Stavamo abbastanza bene dal punto di vista fisico, siamo stati anche sfortunati. Oggi l’Arsenal ha giocato bene e ha meritato, dispiace per l’eliminazione e anche che sia stato fischiato Insigne dal pubblico. Spero che la gente possa capire che è davvero importante per noi, siamo davvero amareggiati ed è triste quello che ha subito questa sera. Questo è il primo anno di Ancelotti al Napoli è stato un anno di transizione, dobbiamo ripartire in vista dell’anno prossimo, nella prossima stagione vogliamo fare meglio“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy