Milan, senti Boniek: “Piatek? E’ pronto per una grande squadra…”

Milan, senti Boniek: “Piatek? E’ pronto per una grande squadra…”

Il presidente della federcalcio polacca ha parlato del centravanti dei rossoblù, accostato nelle ultime ore ai rossoneri

Zbigniew Boniek fa sognare i tifosi del Milan.

Secondo le recenti indiscrezioni di calciomercato anche i rossoneri sarebbero sulle tracce di Krzysztof Piątek, considerato il perfetto sostituto di Gonzalo Higuain, la cui permanenza nel club lombardo è ancora incerta: il classe ’95, tuttavia, è nel mirino di molti top club europei, tra i quali vi è anche il Real Madrid.

Calciomercato Genoa, tutti pazzi per Piatek: anche il Real Madrid sulle tracce del polacco. I dettagli

L’ipotesi di lasciare il Genoa è stata condivisa anche dal presidente della Federcalcio polacca, che nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha commentato così il momento del centravanti polacco: “Piatek è pronto per una big? Assolutamente sì. È un attaccante molto forte, giocare al Genoa o in un top club non fa differenza. Bisogna vincere e segnare ovunque, farlo in una squadra non di primissima fascia è più complicato che in una big. Non vedo perché un bomber come Krzysztof dovrebbe smettere di far gol una volta arrivato in un gruppo attrezzato per ottenere risultati. È completo, sa segnare in tutti i modi: di destro, di testa, dalla distanza oltre che in area di rigore. E poi è un giocatore dinamico, lavora molto per la squadra, non si limita ad aspettare il pallone. Per i grandi attaccanti funziona un po’ come nel tennis: i primi 100 della classifica Atp giocano in maniera simile, hanno i colpi giusti per avanzare nei tornei. Poi, però, vincono sempre i soliti cinque, ovvero chi ha grande talento ma anche freddezza e concentrazione per restare a certi livelli. Piatek nella top 5 degli attaccanti? Di certo ha la testa sulle spalle per non farsi travolgere dalla popolarità che crescerà ancora. È un ragazzo serio, un gran professionista. Ha solo 23 anni ma la maturità è quella di un 27enne“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy