Lazio: scontri post-derby, tre tifosi arrestati e dodici denunciati

Lazio: scontri post-derby, tre tifosi arrestati e dodici denunciati

Questo il bilancio dei disordini con la polizia nati dalla protesta degli ultrà biancocelesti al centro sportivo di Formello.

Commenta per primo!

Tre arresti e 12 denunce.

Questo il bilancio dei disordini con la polizia nati dalla protesta dei tifosi della Lazio al centro sportivo di Formello, ieri pomeriggio, dopo la sconfitta nel derby contro la Roma. Le forze dell’ordine erano intervenute in seguito al blocco della circolazione causato dagli ultrà, che avevano ribaltato segnali stradali ed altri oggetti.

Lazio: ufficiale. Pioli esonerato, squadra a Inzaghi

All’arrivo della polizia, i tifosi hanno proseguito con un fitto lancio di sassi, bottiglie, mattoni e petardi, provocando anche il ferimento di un agente. Tre ultrà, di 28, 33 e 36 anni, sono stati arrestati, mentre altri 12 sono stati denunciati; per tutti è stata adottata la misura del Daspo.

VIDEO, Lazio: le ultime parole di Pioli prima dell’esonero, contro il Palermo allenerà Inzaghi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy