Biglia: “Dobbiamo vergognarci, era la partita più importante ed ecco cosa abbiamo fatto”

Biglia: “Dobbiamo vergognarci, era la partita più importante ed ecco cosa abbiamo fatto”

Delusione cocente nello spogliatoio biancoceleste dopo la tremenda sconfitta contro lo Sparta Praga.

Commenta per primo!

“È una vergogna quello che abbiamo fatto”. Con queste parole Lucas Biglia ha analizzato il pesantissimo passivo che ha di fatto sancito l’eliminazione della Lazio dall’Europa League nel match degli ottavi contro lo Sparta Praga. 

“Non abbiamo dimostrato niente – ha detto l’argentino a Sky -, speriamo che questo serva d’esperienza. Dopo il risultato d’andata non avevamo nessun vantaggio, oggi dovevamo fare qualcosa di più e non l’abbiamo fatto. È una vergogna. Sapevamo che era troppo importante per noi, in campionato non è ancora finita, abbiamo una partita importantissima domenica”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy