Inter, caso Icardi: Mauro strizza l’occhio alla Juve, il like a Cancelo scatena il web

Inter, caso Icardi: Mauro strizza l’occhio alla Juve, il like a Cancelo scatena il web

Il centravanti dei nerazzurri ha messo like ad una foto del terzino dei bianconeri

Mauro Icardi scatena il caos anche sul web.

Il rapporto tra il centravanti argentino e l’Inter sembra essere ancora compromesso, e le due parti devono ancora incontrarsi per tentare di prendere una soluzione definitiva: secondo le ultime indiscrezioni il presidente Zhang e l’ad Beppe Marotta avrebbero deciso di fissare il summit dal 17 marzo (ossia quando inizierà la prossima sosta del campionato), e quindi dopo la doppia sfida contro l’Eintracht Francoforte e il derby contro il Milan, che potrebbe essere decisiva per la conquista del terzo posto.

Inter, faccia a faccia tra Icardi e Perisic: tentativo di chiarimento tra i due, la decisione di Marotta…

Nel frattempo il centravanti argentino sta continuando a lanciare segnali equivoci, e dopo la lettera pubblicata sul profilo Instagram personale ha trovato un nuovo modo per far infuriare i tifosi nerazzurri. Ieri sera la Juventus è riuscita ad espugnare lo stadio San Paolo, battendo il Napoli grazie ai gol di Miralem Pjanic ed Emre Can e portandosi a +16 in classifica. Gli uomini di Massimiliano Allegri hanno continuati i festeggiamenti anche fuori dal campo, sfruttando i propri profili social per manifestare tutta la loro gioia.

Tra questi vi è stato Joao Cancelo, che sul suo profilo Instagram ha postato alcune immagini della gara, puntualizzando l’importanza del creare un gruppo unito: “Da solo puoi fare molto, ma insieme possiamo fare tutto. Grande vittoria, congratulazioni a tutti“.

Un tema che in questo momento è certamente molto delicato per Icardi (che sembra non avere un buon rapporto anche con alcuni suoi compagni di squadra, in particolare con Ivan Perisic), che ha infatti lasciato un “like” al post del terzino portoghese. I due erano stati compagni di squadra lo scorso anno, e quindi apparentemente questo gesto potrebbe essere simbolo di un’amicizia che continua a durare, ma potrebbe anche trattarsi di un messaggio lanciato sia alla Juventus (che non ha mai nascosto l’interesse nei suoi confronti) sia alla dirigenza nerazzurra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy