Hellas Verona, Emanuelson: “Salvezza? Il Palermo gioca con la Juve, noi col Frosinone. Approfittiamone!”

Hellas Verona, Emanuelson: “Salvezza? Il Palermo gioca con la Juve, noi col Frosinone. Approfittiamone!”

Le parole del terzino dei gialloblù.

1 Commento

Intervenuto ai microfoni di ‘Questo è il Verona‘, il giocatore dell’Hellas, Urby Emanuelson, si è espresso in merito al finale di stagione.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Ko col Napoli – “Contro il Napoli è stata una partita difficile, dopotutto loro sono in corsa per lo Scudetto. Eravamo sotto uno a zero, poi alla fine del primo tempo il rigore e il cartellino rosso… Per prendere punti a Napoli c’è bisogno di un pizzico di fortuna, era una partita difficile. Non voglio, poi, parlare delle scelte degli arbitri. Adesso dobbiamo guardare avanti, domenica c’è il Frosinone, una partita fondamentale in chiave salvezza”.

Vs Frosinone – “Per noi domenica con il Frosinone è una partita importantissima. La squadra sta bene, tutti noi crediamo alla salvezza, a maggior ragione dopo la vittoria contro il Bologna. Io penso che se giochiamo come abbiamo fatto nelle ultime due partite ce la possiamo fare, stiamo in campo come una squadra. Crediamo nella salvezza, vogliamo rimanere ancora in Serie A e dobbiamo fare di tutto, non dobbiamo mollare niente. Dalla trasferta di Napoli torniamo con un super Gollini, che sta giocando molto bene, per noi è molto importante. Abbiamo ancora dei giorni per prepararci al meglio e provare diverse situazioni in allenamento. Giocheremo in casa per vincere. Stiamo preparando bene la partita, sappiamo cosa dobbiamo fare per migliorare. La partita col Carpi ci è servita da lezione, lì abbiamo giocato male, ma ci stiamo impegnando per cambiare. Quella col Frosinone è una partita importantissima anche per loro, ma mi sento positivo e mi associo a quanto detto in settimana da Eros Pisano: sappiamo cosa dobbiamo fare per vincere, siamo pronti. Ora, però, dobbiamo restare concentrati sul Frosinone, poi si vedrà una partita per volta”, ha aggiunto.

Salvezza – “Prima eravamo a 8-10 punti dalla zona salvezza e ora siamo a 6 lunghezze. Domenica il Palermo sfiderà la Juve, il Carpi il Genoa e noi il Frosinone. C’è una sola cosa da fare, vincere questa partita. Dobbiamo fare di tutto per vincere queste due partite, perché se questo si verificasse si aprirebbero nuovi scenari per noi. Sappiamo che è importante e ci proveremo fino all’ultima partita fuori casa con il Palermo. Non ho intenzione di retrocedere, quindi ce la dobbiamo mettere tutta. Queste ultime settimane dobbiamo lavorare bene e dare tutto in campo, in allenamento e anche nella vita privata. L’atteggiamento è importante in questo momento”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. spargi49 - 1 anno fa

    Se sarà il Palermo ad andare in B,altre due squadre lo accompagneranno, perciò mettetevi l’animo in pace la compagnia di Verona Frosinone o Carpi è ineludibile anche se noi speriamo che ci salviamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy