Genoa, Kouamè: “A Parma per vincere! Fischi dei tifosi? Non ne capisco il motivo, diamo sempre il massimo…”

Genoa, Kouamè: “A Parma per vincere! Fischi dei tifosi? Non ne capisco il motivo, diamo sempre il massimo…”

Le dichiarazioni dell’attaccante del Genoa, Christian Kouamè, in vista della prossima gara contro il Parma

Parola a Christian Kouamè.

L’attaccante ivoriano del Genoa, presente quest’oggi al teatro LaClaque di Genova, dove si è tenuto il progetto giovani “Genoa Tribe”,  si è soffermato sulla prossima gara contro il Parma, in programma sabato 9 marzo allo stadio “Ennio Tardini” alle ore 18:00: “Andremo a Parma per provare a fare la nostra partita, vogliamo fare punti. Faccia a faccia con Gervinho? Lui in Costa d’Avorio è molto importante e mi farà molto piacere sfidarlo, sarò molto contento di giocare contro di lui”.

“Rispetto alla sfida col Chievo, contro il Frosinone abbiamo giocato meglio e abbiamo provato a fare gol, ma non è arrivato – ha continuato Kouamè -. Rilassamento in squadra? No, non è mai stato così. Noi quando scendiamo in campo cerchiamo sempre di dare il massimo. Non so i motivi dei fischi, contro il Frosinone abbiamo cercato in mille modi di fare gol”.

Sull’intesa con Sanabria: “Ci capiamo. Dobbiamo cercarci di più e dobbiamo giocare di più, così si potrà fare ancora meglio. Personalmente, col Chievo potevo fare meglio, contro il Frosinone è stata una gara un po’ così, ma io so quello che posso e non posso fare. Sono consapevole delle mie forze e cercherò sempre di aiutare la squadra. Fischi dei tifosi? Non ne capisco il motivo”.

Chiosa finale sul suo futuro: “Io mi alzo la mattina e sono contento, dove sarò domani e dopodomani non dipende da me. Ciò che posso dirvi con certezza è che io qui al Genoa sono davvero molto contento”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy