Genoa, Juric è già in bilico: tutte le spine del tecnico. C’è il caso Hiljemark…

Genoa, Juric è già in bilico: tutte le spine del tecnico. C’è il caso Hiljemark…

Il centrocampista ex Palermo, sempre titolare con Ballardini in panchina, nelle ultime quattro giornate ha giocato appena tredici minuti…

Dodici punti conquistati in questo avvio di stagione, appena due nelle ultime quattro giornate.

E’ certamente un momento tutt’altro che positivo per il Genoa di Ivan Juric. Tornato in Liguria in seguito alla decisione di Enrico Preziosi di sollevare dall’incarico a sorpresa Davide Ballardini, la panchina del tecnico originario di Spalato è già in bilico: contro il Napoli di Carlo Ancelotti, infatti, servirà una prestazione diversa rispetto a quelle offerte dai rossoblù nel corso delle ultime partite. Ed un ennesimo risultato negativo potrebbe convincere il numero uno del Grifone ad optare per un nuovo esonero.

“Genoa, tutte le spine di Juric. Da Hiljemark alle fasce deboli”, titola l’edizione odierna de ‘Il Secolo XIX’, che ha analizzato il momento della compagine ligure. “Lo svedese accantonato tra i guai del croato. Oltre a Piatek a secco, Radu incerto, Pereira-Lazovic fragili”, si legge.

Sì, perché se con Ballardini in panchina (tra Palermo e Genoa) Hiljemark ha saltato soltanto la gara contro il Torino dell’anno scorso, con Juric il classe ’92 è quasi sempre rimasto a guardare.

Ricordiamo che lo svedese – lo scorso gennaio – è tornato ad essere a tutti gli effetti un giocatore del Genoa, dopo il prestito al Panathinaikos, ritrovando Ballardini, che lo ha voluto fortemente avendolo già allenato in Sicilia nell’anno della rocambolesca salvezza conseguita dai rosanero all’ultima giornata di campionato.

“Con il tecnico croato il feeling non è mai stato particolarmente forte, tanto che nell’estate 2017 Hiljemark fece il ritiro estivo da emarginato e poi finì al Panathinaikos in prestito”. E infatti nelle ultime quattro gare, Hiljemark ha giocato in tutto appena tredici minuti. “Nella settimana più delicata per il tecnico croato, l’utilizzo di Hiljemark è uno degli aspetti da valutare con attenzione. Una delle ‘spine’ che Juric si trova a gestire in un momento molto difficile”, ha concluso il noto quotidiano ligure.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy