Frosinone: pullman di tifosi si ribalta in autostrada, il presidente Stirpe in visita all’ospedale di Verona

Frosinone: pullman di tifosi si ribalta in autostrada, il presidente Stirpe in visita all’ospedale di Verona

I sostenitori giallazzurri stavano raggiungendo lo stadio Marcantonio Bentegodi per assistere al posticipo della sesta giornata tra l’Hellas Verona e i ciociari di Pasquale Marino.

Commenta per primo!

Non è arrivato a destinazione uno dei pulmini che trasportava alcuni tifosi del Frosinone a Verona, dove questo pomeriggio la squadra di Pasquale Marino ha affrontato l’Hellas di Pecchia (incontro terminato 2-0 in favore degli scaligeri).

Poco prima dell’uscita del casello autostradale di Verona Nord (a meno di cinque chilometri al casello), un minivan su cui viaggiava il gruppo di sostenitori ciociari si è ribaltato più volte. L’episodio e le cause che lo hanno provocato sono tuttora al vaglio degli agenti della polizia: i feriti sarebbero ben nove e tutti sono già stati trasportati negli ospedali della zona (con l’elicottero di Verona Emergenza, e quattro ambulanze negli ospedali di Bussolengo, Borgo Trento, Borgo Roma). Fortunatamente non sembrerebbero esserci conseguenze gravi per tutti i passeggeri. I tifosi del Frosinone costretti alle cure mediche sarebbero due, con escoriazioni guaribili in pochi giorni. Code fino a 6 chilometri tra Nogarole Rocca e l’allacciamento alla A4, carreggiata nord.

A far visita ai tifosi in ospedale sia il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, che il direttore generale, Ernesto Salvini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy