Chievo-Atalanta, Ventura: “Ho sbagliato a partire dal gioco, manca serenità…”

Chievo-Atalanta, Ventura: “Ho sbagliato a partire dal gioco, manca serenità…”

Il tecnico dei gialloblù ha commentato la pesante sconfitta subita contro la Dea

Peggior esordio possibile per Gian Piero Ventura.

Alla prima gara sulla panchina del Chievo, l’ex ct dell’Italia ha subito ben cinque gol dall’Atalanta, che ha dominato grazie ad una super prestazione di Josip Ilicic, protagonista assoluto con una tripletta. Nonostante il cambio di allenatore i gialloblù rimangono dunque a -1 in classifica, e si allontanano sempre di più le speranze di conquistare la salvezza.

Al termine del match il tecnico del club veneto è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, esprimendo tutta la sua amarezza per il risultato finale: “E’ una partita che non si può neppure commentare, dopo cinque minuti si capiva che non c’era possibilità. Volevamo giocare ma è mancata la serenità di fare anche la giocata più banale. In questi sei giorni siamo partiti dal gioco, però per fare questo devi avere la personalità e la serenità di farlo. Sicuramente ho sbagliato io a partire dal gioco. Dobbiamo ripartire dalla rabbia e dalla determinazione, per trovare questo occorre una condizione fisica che te la permetta alcuni calciatori dopo mezz’ora erano stanchi. Dovremmo cambiare già da domani“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy