Champions League, PSG-Manchester United 1-3: i Red Devils conquistano la qualificazione al 90′, VAR decisivo

Champions League, PSG-Manchester United 1-3: i Red Devils conquistano la qualificazione al 90′, VAR decisivo

Il commento di PSG-Manchester United, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League

È terminata con il risultato di 1-3 PSG-Manchester United, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Champions League, PSG-Manchester United: Solskjær cerca l’impresa, Cavani in panchina. Le formazioni ufficiali

Red Devils hanno conquistato l’impresa al ‘Parco dei Principi’, ottenendo un posto ai quarti di finale dopo il risultato di 0-2 maturato nella gara d’andata. La squadra di José Mourinho ha mostrato i denti fin da subito, tanto che a soli due minuti fischio d’inizio Romelu Lukaku ha aperto le danze mettendo a segno la prima rete della sfida approfittando di un errore della difesa avversaria. I padroni di casa, tuttavia, non vogliono rischiare e dieci minuti dopo riportano il punteggio sulla parità grazie a una rete di Juan Bernat su assist di Kylian Mbappé. Al 30′, però, un’indecisione di Gianluigi Buffon, che non trattiene la palla su un tiro di Marcus Rashford, permette a Romelu Lukaku di avventarsi sul pallone e firmare la doppietta. Nella ripresa gli ospiti non smettono mai di crederci, mentre i francesi tentano di correre ai ripari, seppur sfortunati e a tratti inconcludenti. Al 56′ il direttore di gara annulla anche un gol di Angel Di Maria, che era andato a segno con un pallonetto. La beffa finale per i parigini di Thomas Tuchel, però, arriva nei minuti di recupero. Su un tiro da fuori area di Dalot deviato in calcio d’angolo, infatti, il giocatore protesta per un tocco di mano. È il VAR a decretare la volontarietà del fallo del difensore Presnel Kimpembe e che esso è stato dentro l’area. Il calcio di rigore, realizzato dall’attaccante inglese Marcus Rashford, regala i quarti di finale al Manchester United ed elimina definitivamente il Paris Saint-Germain, che cade al novantesimo minuto e dice addio alla competizione.

Calciomercato Juventus, sirene estere per Dybala: offerta monstre del Manchester United per la Joya

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy