Chievo-Atalanta, Gasperini: “Vittoria importantissima con gol di qualità. Con Ilicic…”

Chievo-Atalanta, Gasperini: “Vittoria importantissima con gol di qualità. Con Ilicic…”

Le parole del tecnico della Dea, al termine del match contro i gialloblù

L’Atalanta ritorna a vincere.

Dopo ben sette partite un’esuberante Dea ha ritrovato finalmente i tre punti in Serie A, giocando una splendida gara contro il Chievo: un esordio molto amaro per il nuovo tecnico Gian Piero Ventura, che subisce addirittura cinque reti. Ad aprire le marcature è stato Marten De Roon, ma il protagonista assoluto del match è stato Josip Ilicic, che ha dimostrato di essersi totalmente ripreso dall’infortunio, segnando una splendida tripletta e portando con sé a Bergamo il pallone della gara. Negli ultimi minuti Robin Gosens ha chiuso definitivamente la gara, mentre i gialloblù sono riusciti quantomeno a segnare il gol della bandiera grazie al calcio di rigore trasformato da Valter Birsa.

Una vittoria decisamente propedeutica anche per il tecnico dei nerazzurri, Gian Piero Gasperini, che è finalmente riuscito a far esprimere ai suoi uomini quel calcio spettacolare che la scorso anno lo aveva portato fino ai preliminari di Europa League, dando così una parola fine al lungo periodo di crisi vissuto in questa fase iniziale della stagione. Al termine del match il tecnico dell’Atalanta è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, commentando la prestazione dei suoi ed elogiando la splendida partita del centrocampista sloveno: “Venivamo da un periodo scioccante sotto il profilo dei risultati, per noi è stata una vittoria importantissima. È chiaro che dopo il 2-0 e l’espulsione loro è diventato tutto più facile e anche loro hanno perso equilibrio e entusiasmo. I gol sono stati di qualità e hanno dato fiducia alla squadra. Ilicic? Lui e mancato tanto, oggi ci ha dato qualità. Sono tre punti che hanno dato morale, era una partita delicata e adesso dobbiamo continuare su questa strada. Ilicic mi sta dimostrando buona duttilità, lo fa sempre con grande disponibilità anche se la continuità non è il suo pregio migliore“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy