PSG, Neymar si opera: stagione finita. Ecco i tempi di recupero in vista del Mondiale…

PSG, Neymar si opera: stagione finita. Ecco i tempi di recupero in vista del Mondiale…

Neymar è volato in Brasile: l’attaccante del PSG si opererà sabato per rimediare all’infortunio al piede destro e rimarrà fuori dal campo almeno per due mesi.

L’infortunio al piede destro rimediato da Neymar domenica nel match di Ligue 1 contro il Marsiglia, che lo ha costretto a lasciare il campo in barella, si rivela, a discapito di ciò che credeva il tecnico dei parigini Unay Emery, il quale aveva inizialmente smentito la necessità di un’operazione, piuttosto serio.

Psg, papà Neymar smentisce Emery: “Che si operi o no, starà fuori sei-otto settimane…”

L’attaccante, costato 222 milioni al club di Al Khelaifi, è volato stamane in Brasile per sottoporsi all’intervento chirurgico, come ha confermato il medico della nazionale brasiliana Rodrigo Lasmar che se ne occuperà:
Neymar ha riportato una frattura al quinto metatarso, non è un’infrazione ma una frattura importante in un osso del piede. L’operazione la faremo sabato mattina a Belo Horizonte, ma la fase di recupero comporta dai due mesi e mezzo ai tre. Neymar è triste, ma capisce che non c’era alternativa. Farà di tutto per stare bene nel più breve tempo possibile e anche da parte nostra faremo il possibile.”

Psg, Al-Khelaïfi: “Infortunio Neymar? Operazione unica scelta. Nessun problema col padre, contro il Real…”

Stagione di Ligue 1, dunque, conclusasi per il fuoriclasse brasiliano, che rimarrà fuori dal terreno di gioco almeno fino a maggio; in dubbio anche un’eventuale finale di Champions League, che, nel caso in cui il Paris Saint Germain dovesse arrivarci, si giocherebbe il 26 maggio. Non dovrebbe esserci alcun rischio, invece, in vista del Mondiale in Russia: Neymar sarà a disposizione del commissario tecnico Tite e potrebbe fin dalle prime gare scendere in campo con la maglia del Brasile, che farà il suo esordio il 17 giugno in occasione del match contro la Svizzera.
Nel frattempo, il ct brasiliano ha deciso, date le numerose indisponibilità di giocatori a causa di diversi infortuni, di rinviare l’annuncio della lista dei convocati per le amichevoli previste a fine marzo contro Russia e Germania.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol