Virtus Entella, La Mantia: “Contro il Palermo sarà difficile, ma proveremo a giocarcela”

Virtus Entella, La Mantia: “Contro il Palermo sarà difficile, ma proveremo a giocarcela”

Le parole dell’attaccante dell’Entella: “La partita con il Parma non deve rimanere fine a sé stessa. Cercheremo di ottenere il massimo da ogni gara”

L’attaccante della Virtus Entella, Andrea La Mantia, è stato intervistato ai microfoni de ‘Il Secolo XIX’.

Diversi sono stati i temi trattati dal classe ’91, arrivato di recente in doppia cifra grazie alla doppietta messa a segno contro il Parma: dal momento della sua squadra, alla sfida in programma giovedì 29 marzo allo stadio Comunale di Chiavari contro il Palermo di Bruno Tedino.

“Raggiungere il record è stata una grande emozione, anche perché ci sono riuscito segnando una doppietta contro una squadra così forte, in una partita difficile che è riuscita finalmente a regalare punti importanti all’Entella. La doppia cifra l’aspettavo da un po’, ma ora che sono arrivato non voglio certamente fermarmi. Sono contento dei gol, ma ancor di più di essere utili a una squadra che deve continuare a lottare e a faticare per raggiungere l’obiettivo salvezza – ha dichiarato La Mantia -. Nell’ultimo periodo facevamo fatica nonostante avessimo fatto anche delle discrete prestazioni, ma la partita con il Parma non deve rimanere fine a sé stessa. Dobbiamo continuare su questa strada, quello che è successo sabato scorso non deve assolutamente rimanere un caso isolato. Cosa ti dà una vittoria del genere? I benefici sono visibili: più serenità, più carica negli allenamenti. Vincere fa bene, non c’è alcun dubbio. Le sfide contro Cremonese e Palermo? Sono due gare assolutamente molto difficili, ma dobbiamo provare a giocarcela con tutti, cercando di ottenere il massimo da ogni partita. La stagione è ancora lunga, ci sono tante gare da giocare e dobbiamo cercare di fare punti con tutti, qualunque sia il nome dell’avversario che andiamo ad incontrare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy