Venezia, Tacopina: “Palermo escluso? Grande gioia, ma resta l’amarezza per la vicenda. Ora testa al futuro”

Venezia, Tacopina: “Palermo escluso? Grande gioia, ma resta l’amarezza per la vicenda. Ora testa al futuro”

Le dichiarazioni del patron del Venezia in merito alla riammissione dei lagunari al prossimo campionato di Serie B a seguito dell’esclusione del Palermo

Il Venezia è stato riammesso in Serie B.

A seguito dell’esclusione da parte del Consiglio Federale della FIGC del Palermo, i lagunari hanno nuovamente ottenuto un posto nel torneo cadetto in quanto miglior retrocessa. Una sentenza che il club di Joe Tacopina attendeva da tempo.

Serie B, Palermo escluso: il comunicato ufficiale della Lega

Il patron degli arancioneroverdi, a seguito dell’ufficialità dell’esclusione del club di Viale del Fante, si è espresso così in merito alla riammissione dei suoi: “Dico solo che ci hanno restituito d’ufficio quello che ci spettava di diritto ma in queste settimane ho perso cinque anni della mia vita perchè non riuscivo a capacitarmi di quanto successo ma pur nella grande gioia del momento rimane l’amarezza per come è stata gestita la vicenda e per quello che ha subito il Venezia e i suoi tifosi. Non è possibile imporre un playout a quasi un mese di distanza dalla fine della regular season e attendere metà luglio per chiudere la pratica. Finalmente è finita, ora pensiamo al futuro”.

Figc, Gravina conferma: “Palermo escluso, Venezia riammesso in B. Blacklist? Ecco chi verrà incluso”. E sul Chievo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy