giovanni stroppa crotone roma dichiarazioni