Spal, Vicari: “Match col Frosinone più difficile di quello con la Roma. Salvezza? Rimaniamo con i piedi per terra”

Le dichiarazioni del difensore della Spal, Francesco Vicari, in vista della sfida contro i ciociari

Spal

La Spal ritrova la vittoria e vola così a quota 26 punti in classifica.

Dopo quasi due mesi i ferraresi tornano al successo e lo fanno battendo la Roma, nel match andato in scena sabato scorso al Paolo Mazza. Un risultato determinante per i biancazzurri, tutt’oggi a caccia di preziosi punti in chiave salvezza. A pochi giorni dalla sfida contro i giallorossi, il difensore Francesco Vicari, analizza il momento vissuto dalla sua squadra sulle colonne de “La Nuova Ferrara” soffermandosi in particolare sulla clamorosa vittoria maturata contro i capitolini.

“L’unica cosa che ci mancava era il risultato, visto che abbiamo sempre disputato ottime gare. Eravamo molto carichi perché sapevamo che incontravamo una squadra importante in un momento per loro particolare. Era tanto che non vincevamo in casa ed è stato bellissimo riuscire a ritrovare la vittoria davanti al nostro pubblico”.

Chiosa finale sull’obiettivo salvezza: “Sapevamo che quest’anno sarebbe stato più difficile, ci sono squadre più forti e preparate. Ma ci sarà da lottare fino all’ultimo perché nessuno molla. Semplici ci ha detto che il campionato non finisce qui: piedi per terra, ci sono ancora tante partite, a partire da quella di domenica prossima a Frosinone che sarà ancora più difficile di quella vissuta sabato. Incontreremo una squadra avvelenata, che cercherà di fare il possibile per stare attaccata alle altre e per questo dovremo stare con i piedi per terra, lavorare come stiamo facendo e provare prendere i tre punti dando il massimo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy