Spal, parla l’agente di Antenucci: “E’ un condottiero, vuole chiudere la carriera a Ferarra”

Le parole dell’agente di Mirco Antenucci, Silvio Pagliari, relative al futuro del suo assistito

Parola a Silvio Pagliari.

Prosegue il momento delicato vissuto dalla Spal, decisa a conquistare quanto prima la salvezza. Un’impresa che, alla luce della convincente vittoria maturata in settimana contro la Roma, non appare più impossibile. Successo agguantato anche grazie ad uno dei pilastri dei biancazzurri. Stiamo parlando di Mirco Antenucci: attaccante di cui, l’agente Silvio Pagliari, ha parlato ai microfoni di “Tuttomercatoweb”

“Mirco è un condottiero, ha sposato la causa della SPAL fin dal primo giorno. Gli vogliono tutti bene a Ferrara. Quando gioca fa sempre la differenza, è un calciatore fantastico secondo me. A 34 anni si sta togliendo soddisfazioni che avrebbe sicuramente meritato negli anni passati. Come Caputo e Inglese, è un attaccante che ha segnato in tutte le categorie. Purtroppo in Italia piaccono di più i bomber stranieri, ma gente come Antenucci avrebbe meritato la massima serie molto prima”.
Sul futuro di Antenucci: “Non ci sono dubbi, vuole chiudere la carriera alla SPAL. È questo il suo obiettivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy