Lupo-Mediagol: “Palermo in Serie D un paradosso, boato del Barbera da brividi. Dominare il campionato? Vi dico…”

Lupo-Mediagol: “Palermo in Serie D un paradosso, boato del Barbera da brividi. Dominare il campionato? Vi dico…”

L’intervista rilasciata dal direttore sportivo del Venezia, ex dirigente del Palermo, Fabio Lupo, alla redazione di Mediagol.it

Tornato nel capoluogo siciliano per presenziare in qualità di relatore alla Palermo Football Conference, in corso di svolgimento presso il Circolo del Tennis in Viale del Fante, il direttore sportivo del Venezia Fabio Lupo, ex dirigente rosanero, ha rilasciato una lunga ed interessante alla redazione di Mediagol.it. Il legame indissolubile con la piazza siciliana e le prospettive del nuovo Palermo targato Mirri-Di Piazza tra le tematiche principali affrontate dal dirigente abruzzese.

“Sempre una grandissima emozione tornare a Palermo perché quei sette-otto mesi sono stati intensissimi sotto ogni profilo e quindi me li porto dentro e quindi ogni volta che ho la possibilità di tornare lo faccio con grande piacere. Palermo? La tifoseria sta seguendo la squadra con grande entusiasmo, ha risposto benissimo alla chiamata del club ma non vede l’ora di chiudere felicemente quest’avventura e tornare nel calcio professionistico. Ci sta dentro con il cuore, ma non vuole crederci nemmeno lei, questa è la sensazione di una parte della tifoseria e mi sembra che sia giusto così. Per me è un meravigliso paradosso vedere tutta quella gente allo stadio e sentire un boato per un gol, con tutto il rispetto, segnato contro la Cittanovese. Sentire quel tifo e pensare che il Palermo è in Serie D, sapere che il percorso che servirà per tornare dove stava è ancora lungo fa davvero male, anche a me che voglio davvero bene al Palermo. Penso a tutti quei tifosi che sono legati al Palermo e sanno che davanti hanno ancora diversi anni duri di calcio di provincia, un calcio bellissimo che però non rispecchia le attitudini e la tradizione del club rosanero. Palermo vera e propria corazzata del torneo? Per quello che ho visto ieri i rosa possono davvero ammazzare il campionato, è una squadra forte per questo girone e non credo ci saranno grandissimi problemi a centrare l’obiettivo anche se è giusto fare tutti i debiti  scongiuri. Vincere i campionati non è mai semplice, ma questa squadra  ha un organico oggettivamente superiore alle altre, immagino anche che potranno intervenire sul mercato di riparazione e fare ulteriori operazioni in entrata. Un inizio di campionato così potrebbe spronare tanti giocatori ad accettare quest’avventura, quindi credo che la rosa si possa solo rafforzare in questa corsa che, a mio avviso, vedrà la compagine di Pergolizzi trionfare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy